Copparo: aperta la pista ciclabile e già operativo l'approdo fluviale a Villa Mensa
Nella foto l'approdo a Villa Mensa

Ultimati gli interventi di messa in sicurezza del percorso che arriva a Villa Mensa

Dopo la riapertura di via Torre, è ora possibile fruire in piena sicurezza anche della pista ciclabile realizzata nell’ambito dei lavori di Metropoli di Paesaggio, insieme all’approdo per imbarcazioni. La pista si snoda tra il tracciato della Sp 20 e l’ansa del Po di Volano, fra l’abitato di Sabbioncello San Vittore e il complesso monumentale di Villa Mensa.

Il percorso ciclopedonale è stato completato con la realizzazione della segnaletica orizzontale e la modificata di quella verticale con pali sagomati, con la realizzazione di aperture nel cordolo per maggiore deflusso acqua, con l’installazione del terminale omologato e della protezione interna in legno per ciclisti sul guard rail, oltre che del parapetto bordo fosso sul primo tratto dell’itinerario.
È già utilizzabile anche l’approdo per le imbarcazioni in transito sul Po di Volano tra Ferrara e Comacchio che volessero sostare nel complesso monumentale di Villa Mensa, raggiungibile attraverso un percorso pedonale dedicato.

Il progetto si è sviluppato a partire da una visione strategica di utilizzo del paesaggio come infrastruttura, facendo della mobilità sostenibile il motore della rigenerazione urbana e territoriale, e vede il miglioramento delle condizioni e degli standard di offerta e fruizione del patrimonio culturale nelle aree di attrazione lungo le vie d’acqua.