“Ferrara, non immaginarla. Vivila”, testimonial Rosolino e Titova. Tre spot tematici e decine di messe in onda

Parte oggi, domenica 19 dicembre, la campagna pubblicitaria nazionale per la promozione turistica di Ferrara in vista delle festività di Natale e Capodanno.
Testimonial della città è la coppia Natalia Titova e Massimiliano Rosolino, rispettivamente la celebre ballerina di “Ballando con le stelle” e il campione olimpico di nuoto, con le due figlie Sofia Nicole di 10 anni e Vittoria Sidney di 8.

L’anno scorso la scelta di promuovere la città nonostante le forti restrizioni ha dato risultati ed efficacia e le immagini dell’incendio del Castello sono state riprese a livello nazionale e diffuse tra i principali capodanno a livello internazionale – dice il sindaco Alan Fabbri –. Quest’anno vogliamo fare ancora di più, promuovendo sull’emittenza nazionale la bellezza della città vestita a festa, i suoi scenari unici e la possibilità di visitarla e di partecipare agli eventi in presenza in piena sicurezza, grazie ai protocolli che abbiamo sviluppato, tra le prime realtà in Italia“.

In città nei giorni scorsi per le riprese, la famiglia Titova-Rosolino – con la regìa di Marco Roccella e la produzione della ferrarese Pubbliteam – ha realizzato tre tipologie di spot che si alterneranno decine di volte fino alla fine dell’anno: una, più generica, propone scenografiche riprese da drone, il gioco delle bimbe tra le luminarie del Winter park di parco Coletta e il centro storico, l’accensione dell’albero di Natale magicamente innescata dallo stesso Rosolino. Un’altra è invece più specifica sul tema food: i protagonisti vengono ripresi seduti in piazza Trento Trieste, degustando Pampepato e altre specialità ferraresi. Le immagini sono intervallate da sequenze della città: i mercatini, la tipica giostra e la sfera luminosa in piazza Municipale, gli alberi di luce sul listone. Ultimo ad andare in onda, in sequenza cronologica, sarà lo spot dedicato all’incendio del Castello, lo storico spettacolo pirotecnico di Capodanno. Qui le immagini di un ballo tra Rosolino e Titova nello scenario della fortezza estense si alternano alle sequenze dell’esplosione di luce dei fuochi d’artificio dalle torri.

Claim degli spot è: “Ferrara, non immaginarla. Vivila”.

Le clip andranno in onda sull’emittente La7. Il primo spazio pubblicitario dedicato a Ferrara è previsto nel pomeriggio di domenica, indicativamente nella fascia 16-17, fatta salva la doverosa flessibilità legata alle dinamiche del palinsesto e a possibili variazioni dell’ultima ora.
Da lunedì inoltre partirà anche una ulteriore campagna su canali radiofonici multiradio sulle emittenti Radio Bruno, Radio Latte & Miele, rispettivamente alle frequenze 91.100 MHz e 100.200, 102.800, 105.500 e 105.600 e 91, 94.9, 100 e – per Latte e Miele – 90.100 MHz, 91.200 (Bologna e Provincia), 91.200 e 97.100. La prima messa in onda è prevista già dal mattino.

Uno degli spot, che riguarderanno gli elementi più caratterizzanti di Ferrara per queste feste, sarà dedicato allo spettacolo del videomapping sul Castello, dal titolo “Ex Astris. Le stelle di Schifanoia colorano il Castello”, previsto dal 28 dicembre al 2 gennaio e firmato dal celebre visual artist Andrea Bernabini.