Comacchio: il 3 ed il 4 maggio al via la Comacchio Half Marathon
Nella foto la conferenza stampa di presentazione della Comacchio Half Marathon

Venerdì 3 maggio gli occhi saranno puntati sulla zona compresa fra il Parcheggio Fattibello, dove sarà allestito l’Expo Village, e via Squero luogo da cui verrà dato lo start di tutte le distanze dell’evento

Si alza il sipario sull’edizione 2024 della Comacchio Half Marathon. Sabato 4 maggio, tra le bellezze dei vicoli comacchiesi, scenderanno in strada runner e non solo. Un’occasione di sport e divertimento che quest’anno vede il passaggio dai precedenti organizzatori della manifestazione a Ravenna Runners Club, associazione che garantirà il prosieguo dell’esperienza e di tutte le iniziative collaterali. Da venerdì 3 maggio gli occhi saranno puntati sulla zona compresa fra il Parcheggio Fattibello, dove sarà allestito l’Expo Village, e via Squero luogo da cui verrà dato lo start di tutte le distanze dell’evento.

LE DISTANZE E GLI EVENTI PROPOSTI – Saranno due le distanze: la Comacchio Half Marathon sui tradizionali 21,097 km, e la Comacchio 10K, sia nella versione competitiva che in quella ludico-motoria. Proprio quest’ultima sarà dedicata a chi vuole correre senza la ricerca della prestazione o camminare immergendosi nella bellezza dei vicoli, dei canali e dei ponti comacchiesi, oltre che delle valli che circondano la città e dei lidi. A colorare ancor di più le vie anche una delle principali novità di questa edizione: Prolife Dogs&Run. Una prova “a sei zampe” che vedrà protagonisti i cani e i loro padroni in un percorso pensato appositamente. Un bel mix di sport e socialità accompagnati dal simpatico scodinzolare dei cani.

GLI APPUNTAMENTI E GLI ORARI – Venerdì 3 maggio dalle ore 15.00 si aprirà l’Expo Village. Ad ospitare il villaggio, che accoglierà servizi e stand dedicati a proposte del settore running e dell’attività motoria in genere, sarà la zona del Parcheggio Fattibello. Sabato 4 maggio prenderanno il via tutti gli appuntamenti che coloreranno le vie di Comacchio. La zona partenza/arrivo di tutte le distanze sarà via Squero – angolo via Fattibello. Alle 15.30 si assisterà allo start della Prolife Dogs&Run. Alle 18.00 la partenza della Comacchio Half Marathon e della Comacchio 10Km, sia competitiva che ludico motoria.

GLI ISCRITTI – Il riscontro dei dati raccolti è estremamente positivo ed entusiasmante, tanto da essere molto vicini al sold out. Fino a che non si raggiungerà il tutto esaurito, le iscrizioni online continueranno fino alla mezzanotte di mercoledì 1° maggio (tutte le info su www.comacchiohalfmarathon.it). A meno di una settimana dallo start i numeri sono altissimi e inaspettati, pochi i pettorali rimasti a disposizione. Saranno moltissimi i runner e i camminatori che si incontreranno sabato alla partenza e all’arrivo della manifestazione. La conferma di una manifestazione destinata a crescere ancora nel tempo, ma già una solida realtà del mondo sportivo locale e non solo.

LAURA FOGLI TESTIMONIAL DELL’EVENTO – Testimonial dell’evento sarà un vero e proprio mito della corsa italiana: Laura Fogli. Sesta ai Giochi Olimpici di Seul 1988, dove con 2h27’49” stabilì il primato italiano, e nona a quelli di Los Angeles 1984. Due volte campionessa italiana agli assoluti di Mezza Maratona, due medaglie d’argento conquistate agli Europei di Atene 1982 e Stoccarda 1986 e tanti altri successi internazionali. L’ex maratoneta della nazionale italiana, comacchiese di nascita, sarà la testimonial dell’edizione 2024 della Comacchio Half Marathon.

LE BELLEZZE DEL PERCORSO – La Comacchio Half Marathon si correrà in un percorso mozzafiato ed entusiasmante. Tutto il meglio che il territorio può offrire, le valli, il centro storico con i suoi stretti vicoli e i canali, il lungo canale di Porto Garibaldi con i caratteristici pescherecci, fino a correre affiancati al mare Adriatico prima di tornare in città. Un percorso ricco di storia e natura. La Comacchio 10Km, invece, darà la possibilità di correre nelle immediate vicinanze delle bellissime valli, immersi nella natura, tra fenicotteri e bilancioni prima di rientrare in città e immergersi nella bellezza dei vicoli, dei canali e dei ponti comacchiesi. Tutto questo in soli 10 km che entreranno nel cuore di ogni partecipante.

LA MEDAGLIA – La medaglia avrà ancora come protagonista la Croce Guardiana del Delta, con un nuovo stile che guarda al futuro, nel rispetto della recente tradizione di un evento in costante crescita. Creata nel 2017 da Antonio Romagnoli, la Croce Guardiana del Delta unisce in sé significati profondamente simbolici e storia. La lettera greca Delta richiama l’appartenenza a quella porzione di territorio caratterizzata dal Delta Antico del fiume Po e al tempo stesso è rappresentazione figurativa dell’anguilla, la regina delle valli. Inoltre, la fiocina, antico strumento di pesca, è collocata in prossimità del capo dell’anguilla stessa fungendo proprio da corona. E nella Croce Guardiana ci sono anche l’uomo a braccia aperte a forma di croce e l’ancora a rappresentare il commercio marittimo. Le due marre, le punte triangolari dell’ancora che si conficcano nel fondale, raccontano infine del flusso marino e delle sabbie che nel corso dei secoli hanno creato l’attuale Delta del Po. Un simbolo popolare e allo stesso tempo iconico.

PROLIFE DOGS&RUN – Poco prima della partenza della Comacchio Half Marathon andrà in scena la prima edizione di Prolife Dogs&Run, la “corsa a 6 zampe” di circa 1,5 Km. L’appuntamento per chi desidera correre con il proprio cane, vivendo un’esperienza di canicross, oppure semplicemente camminare in compagnia, guidati da esperti che saranno a disposizione per illustrare le caratteristiche di questa disciplina.

RITIRO PETTORALI – Il ritiro pettorali sarà possibile all’Antica Pescheria in via delle Botteghe a Comacchio nelle giornate di venerdì 3 maggio dalle ore 15 alle 20 e sabato 4 dalle ore 10 alle 17.30. Negli stessi orari nell’Expo Village allestito nella zona del parcheggio Fattibello sarà possibile il ritiro della t-shirt e del pacco gara. Per la Prolife Dogs&Run, iscrizione, ritiro pettorali e pacco nell’Expo Village nelle giornate di venerdì 3 maggio dalle ore 15 alle 20 e sabato 4 dalle ore 10 fino a 20 minuti prima della partenza.

VOLONTARI E SICUREZZA SUL PERCORSO – Dall’organizzazione ai servizi, dal ritiro pettorali ai ristori. Saranno tanti i servizi garantiti nelle giornate della Comacchio Half Marathon. Gran parte di questi forniti dai volontari che rappresentano un elemento essenziale e fondamentale per la manifestazione. Un particolare ringraziamento a: Ravenna Runners Club, ASD Running Club Comacchio, Vigili del Fuoco Ravenna, Podistica Alfonsine, Basket Comacchio ASD. A garantire la sicurezza sul percorso saranno, oltre la Polizia Locale e i Carabinieri Comacchio, anche ANC Emilia-Romagna, Protezione Civile Occhiobello, Protezione Civile Ostellato, Estense Dog, Protezione Civile Trepponti, Protezione Civile Ro Ferrarese.

SPONSOR – Partner istituzionali: Comune di Comacchio, Visit Comacchio, PoDeltaTourism, FIDAL, CSI. Sponsor ufficiali: AutoGuerrini, La Cassa di Ravenna, Consar. Media Partner: Ferrara24Ore, Publimedia, Radio Studio Delta. Fornitori ufficiali: Frullà, Eurocompany, Granfrutta Zani, Sportlab Milano, Piadina Ciliegia, Tre costruzioni, Amaro Deltantico. Sponsor Dogs&Run: Prolife, Inodorina. Partner Dogs&Run: Oasi Dog la Mora, Corrinzolando, Scodinzolandia. Partner: Atletica Corriferrara Asd, Asd Running Club Comacchio, Delta Nordic Walking, A.N.M.I. Comacchio.

LE DICHIARAZIONI
Stefano Righini – Presidente Ravenna Runners Club: “Per noi di Ravenna Runners Club si tratta di una nuova avventura, avvincente ed entusiasmante, in un ambiente ricettivo a questo genere di iniziative. Questo è un territorio che merita eventi coinvolgenti come questi e con una programmazione a medio termine si potranno ottenere risultati incredibili. I numeri che abbiamo raccolto quest’anno in soli due mesi di lavoro fanno ben sperare per un futuro molto più significativo che costruiremo insieme a tutte le forze in campo, dall’amministrazione a tutto il territorio produttivo. Infine, un grazie a tutte le Forze dell’Ordine e alla Polizia Locale che garantiranno la piena sicurezza di questo evento e un sentito ringraziamento al Comune di Comacchio e a tutti i volontari che renderanno possibile questo giorno di festa per tutto il territorio”.

Maura Tomasi – vice Sindaco del Comune di Comacchio: “È una grande occasione per tutto il territorio non solo per l’ambito sportivo, ma anche per valorizzare le nostre eccellenze enogastronomiche e il nostro patrimonio archeologico”.

Emanuele Mari – Assessore allo Sport del Comune di Comacchio: “Siamo fiduciosi che quest’evento sarà un grande successo che creerà un indotto di presenze e di ricchezza anche dal punto di vista economico. Ci tengo a complimentarmi con tutta l’organizzazione e con tutti coloro che renderanno possibile questo bellissimo evento”.