Nella foto il linebacker Lorenzo Neodo

Tackl e falg football ed inizio campionati estivi flag di 1° e 2° divisione

Malgrado la grande delusione per la sconfitta nella finale di 2° Divisone della scorsa settimana le Aquile non fermano la propria attività e nel prossimo weekend la società estense sarà impegnata su svariati fronti, sia nei raduni nazionali di tackle e flag sia nei campionati di flag di 1° e 2° Divisione. Partendo dai raduni azzurri saranno a Roma nel weekend Filippo Martinelli, tra i migliori offensive line della formazione estense in questa stagione e Lorenzo Neodo miglior linebacker della formazione estense in quest’ultimo campionato.

Una grande opportunità per i due atleti estensi (con Neodo che proviene dagli Alligators Rovigo) che meritatamente arrivano ad un appuntamento importante come la nazionale dopo una grande stagione e tra i pochi giocatori italiani provenienti dalla 2° divisione. Al raduno romano parteciperanno anche Flavio Zanardi e Rocco Zucchelli che quest’anno erano in prestito rispettivamente a Panthers Parma e Guelfi Firenze. Per quanto riguarda invece il flag football si terranno i raduni di categoria in quel di Cecina sempre i questo weekend con alcuni atleti ferraresi convocati per le nazionali maschili e femminili under 17.

Per la nazionale maschile saranno presenti il talentuoso Filippo Franco e Michael Quarto entrambi facenti parte della quadra che ha vinto il campionato under 17 del 2023. In campo femminile invece saranno a Cecina Anita Rainieri proveniente dai Panthers Parma ma che da anni gioca a tackle a flag con i Duchi e Carlotta Bolognesi altra ottima giocatrice della formazione femminile estense di flage anch’essa campione d’italia uder 17 con Franco e Quarto. Ma non è solo tinto d’azzurro il weekend poiché prenderanno il via domenica anche i campionati di flag di 1° e 2° Divisione con le Aquile che schierano una squadra in ogni categoria. Per la prima divisone, gli estensi allenati da Andrea Golfieri andranno in trasferta domenica a Basiliano provincia di Udine dove affronteranno Refoli Trieste, Thunders Trento A e Leoni Basiliano.

12 le squadre iscritte alla prima divisione di questo campionato 2023 con una nuova formula che prevede lo scontro diretto con ognuna delle squadre partecipanti nell’arco di 3 Bowl che si disputeranno il 16 e 30 luglio ed il 3 settembre per poi passare alle fasi di playoff in base ai risultati acquisiti per arrivare alle finali di ottobre e contendere il titolo agli Arona 65ers attuali campioni nazionali. In seconda divisone l’altra formazione estense allenata da Luca Brunetti giocherà invece a Trento contro le avversarie del proprio girone ovvero Saints Padova, Sinners Padova e Thunders Trento B. Anche per la 2° divisione sono previsti tre Bowl (16 e 30 luglio e 10 settembre) con le 39 squadre iscritte divise in gironi ed una classifica finale che vedrà poi le squadre affrontarsi, in ordine di classifica al Big Bowl di Grosseto di fine settembre da cui usciranno le finaliste che giocheranno le Final Eight con l’obiettivo della promozione in Prima Divisione.