Il Prefetto di Ferrara ha presentato In Goal con il Cuore: quadrangolare di calcio a scopo benefico
Una foto delle presentazione questa mattina in Prefettura

L’incasso della manifestazione servirà per acquistare 8 defibrillatori

Il Prefetto Massimo Marchesiello ha presentato stamane alla stampa il programma della iniziativa di beneficienza “in GOAL con il CUORE”, un quadrangolare di calcio in memoria di “Alfredo Corallini”, storico e stimato dirigente sportivo della città di Ferrara recentemente scomparso, che si terrà il prossimo 15 giugno allo stadio P. Mazza di Ferrara.

L’incasso della manifestazione servirà per acquistare 8 defibrillatori nell’ambito del progetto “Ferrara città cardioprotetta”, una iniziativa frutto di un accordo siglato nei mesi scorsi tra Amministrazione Comunale e dell’Azienda Usl,di Ferrara che punta a installare nel territorio comunale del capoluogo 25 postazioni in cui collocare altrettanti defibrillatori esterni semiautomatici ad uso pubblico.

Come Prefetto – ha dichiarato il dr. Marchesiello – è con orgoglio e sincera soddisfazione che mi onoro di presentare un evento sportivo organizzato per dare un contributo concreto ad un progetto che ha veramente a cuore, è il davvero il caso di dire, la salute dei cittadini ferraresi. La convinta adesione all’iniziativa benefica da parte dei principali soggetti istituzionali della città dimostra un impegno condiviso verso una nobile causa e al contempo coniuga i veri sentimenti dello sport con quelli della solidarietà. Sperando che tali iniziative continuino a prosperare e a portare un impatto positivo nella nostra società, ringrazio davvero di cuore tutti coloro che hanno reso possibile questo evento.”

Tutti i cittadini, anche coloro che non hanno mai fatto un corso di primo soccorso, possono utilizzare i DAE, che sono in grado di analizzare semi automaticamente il ritmo e hanno una funzione vocale che guida il cittadino nell’erogazione dello shock. Le manovre con il defibrillatore devono essere effettuate in attesa dei soccorritori del 118, che devono essere in ogni caso tempestivamente allertati.

All’evento, che ha il patrocinio istituzionale di questa Prefettura, della Provincia, del Comune di Ferrara, della Camera di Commercio di Ferrara e Ravenna e del CONI, parteciperanno le rappresentative della Nazionale Prefettizi, di ex calciatori della provincia, delle Contrade del Palio di Ferrara e dell’Organizzazione di Volontariato “Associazione Giulia”. Faranno da cornice alla manifestazione, oltre ad una esibizione degli sbandieratori del Palio cittadino, un minitorneo della categoria “Pulcini” con le squadre di Spal, Pontelagoscuro, Dribbling e Acli San Luca.

Erano presenti alla presentazione del quadrangolare di calcio, oltre ai rappresentanti istituzionali che hanno concesso il Patrocinio alla manifestazione, anche i rappresentanti dei soggetti Partner quali Fondazione Estense-lascito Nicolini, AVIS, Studio Borsetti, SPAL, Ferrara Basket, Società PGF, Derby Sport, trasporti Gristina e Automaster.