Presentata la festa di beneficenza
Una foto della presentazione di The Extravaganza di questa mattina

 Sabato 10 febbraio 2024 alle 20 nell’Imbarcadero 1 del Castello Estense

“The Extravaganza” è l’iniziativa benefica a favore della Fondazione Ado, in programma per la serata di sabato 10 febbraio 2024 (ore 20) nell’Imbarcadero 1 del Castello Estense, che è stata presentata mercoledì 7 febbraio 2024 nella sala degli Arazzi della residenza municipale di Ferrara. Un evento nuovo, alla sua prima edizione, che si inserisce con ballo e cena nelle manifestazioni carnevalesche per dare un contributo alle attività di Assistenza domiciliare oncologica della Fondazione Ado di Ferrara.

All’incontro con i giornalisti sono intervenuti l’assessore comunale alle Politiche sociali Cristina Coletti, la consigliera della Fondazione Ado Sabina Mirabella e la responsabile di Feshion Eventi Alessandra Scotti.

LA SCHEDA – La suggestiva atmosfera del Castello Estense diventa la location ideale per una serata con cena spettacolo e ballo in maschera. Si terrà sabato 10 febbraio dalle 20 nella Sala Imbarcadero I del Castello di Ferrara ‘The Extravaganza’, evento in maschera organizzata in sinergia fra Feshion Eventi e Fondazione Ado durante il weekend del ‘Castello di Carnevale – il Mistero delle Maschere’.

Considerata la finalità benefica dell’iniziativa, l’evento gode del patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Ferrara. Parte del ricavato sarà destinato alla Fondazione per consentirne il prosieguo delle attività.

“Una serata di festa – spiega l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Ferrara Cristina Coletti – dove assoluta protagonista sarà la beneficenza. La partnership che si è instaurata fra Ado e Feshion è caratterizzata da una continua proposta di idee ed iniziative in grado di catturare positivamente l’attenzione della cittadinanza. Da parte dell’Assessorato alle Politiche Sociali c’è una grande attenzione per questa collaborazione, che sta riuscendo ad avvicinare sempre più persone alla solidarietà. Il fatto che ogni evento sia finalizzato a raccogliere fondi a beneficio delle attività di Ado, eccellenza del territorio per l’assistenza gratuita in hospice e a domicilio dei malati oncologici, è un qualcosa che arricchisce l’intera comunità e aiuta a coltivare quel senso solidaristico già molto forte nella cittadinanza ferrarese”.

“La Fondazione Ado – prosegue la consigliera Sabina Mirabella – sta facendo tanto, grazie all’immancabile sostegno dell’Assessore Cristina Coletti e grazie ad iniziative come queste, che consentono di far conoscere la nostra mission. Le attività della Fondazione sono sempre più in espansione, di recente abbiamo iniziato percorsi di Pet Therapy che stanno portando tanti benefici ai nostri assistiti”.

Balli, giochi e cibo sono gli ingredienti per una festa spassosa e misteriosa, con riconoscimento finale. Chi indosserà il costume migliore si aggiudicherà infatti il premio come ‘Miglior Maschera’.

“Auspichiamo una grande partecipazione – dice la responsabile di Feshion Eventi Alessandra Scotti – per trascorrere una serata in compagnia e per rinsaldare il rapporto di amicizia che ci lega ad Ado”.

Il costo della cena è di 35 euro per gli adulti e di 25 euro per i bambini.