Il giorno del Ricordo a Ferrara
Nella foto un momento del recupero delle salme (Foto Raicultura)

Sabato 10 febbraio 2024 alle 10 al monumento di piazzale Poledrelli a Ferrara

In occasione del Giorno del Ricordo, sabato 10 febbraio 2024 alle 10 avrà luogo al monumento dedicato ai Martiri delle Foibe (p.le Poledrelli – Ferrara) una cerimonia che prevede gli Onori ai caduti e la benedizione del monumento a cura di Mons. Gian Carlo Perego, arcivescovo della Diocesi di Ferrara e Comacchio, a seguire gli interventi del sindaco di Ferrara Alan Fabbri, del prefetto di Ferrara Massimo Marchesiello, del presidente della Consulta Provinciale degli Studenti Martino Ravasio e Adriana Giacci a nome dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.

Seguirà l’intitolazione del giardino di fronte alla scuola Poledrelli a Norma Cossetto, giovane studentessa universitaria torturata e gettata nelle foibe, Medaglia d’oro al Valor Civile, con interventi di Alessandro Balboni, assessore ai rapporti con Unife del Comune di Ferrara e Riccardo Modestino, in rappresentanza di Assoarma.

Alla cerimonia di commemorazione e di intitolazione dell’area verde saranno presenti autorità civili, religiose e militari, le Associazioni combattentistiche e d’arma con i propri vessilli e studenti di alcuni Istituti scolastici ferraresi.