I Maestri Artigiani di Ferrara per i bambini ricoverati
Nella foto la consegna delle calze all'ospedale di Cona

I bambini ricoverati hanno accolto con entusiasmo la visita degli artigiani

Una calza della Befana per un dolce sorriso dei bambini che hanno dovuto trascorrere queste Festività Natalizie in ospedale. È per questo che, come da tradizione, anche quest’anno in occasione dell’Epifania l’Accademia dei Maestri Artigiani di Ferrara ha voluto portare in dono la calza della Befana ai piccoli che si trovano ricoverati nell’Ospedale di Cona: una rappresentanza dell’Accademia si è recata nei reparti di pediatria e oncoematologia pediatrica, e di chirurgia pediatrica dell’Ospedale con le tradizionali calze in dono ai bambini. Un appuntamento sempre molto sentito e toccante, che i maestri artigiani contano di rinnovare a Pasqua con la consegna delle Uova di cioccolato.

I bambini ricoverati hanno accolto con entusiasmo la visita degli artigiani che si sono visti commossi dai loro sorrisi pieni di gioia, dimostrando come gesti così semplici possano avere un impatto positivo nella loro quotidianità. L’Accademia dei Maestri Artigiani ha voluto rendere questa giornata speciale per i piccoli pazienti, cercando di alleviare, almeno per un momento, le difficoltà che affrontano durante il periodo di degenza in ospedale.

Alla consegna delle calze della Befana – avvenuta ieri – erano presenti il Presidente dell’Accademia Marco Garbellini, il Vice Presidente Roberto Carion, il Segretario Oderio Mangolini, il Direttore di Cna Ferrara Matteo Carion, il Segretario di Confartigianato Ferrara Paolo Cirelli e il Presidente territoriale di Confartigianato Ferrara Patrizio Girotto. Sono stati tutti accompagnati dal personale dell’Ospedale: Maria grazia Cristofori coordinatrice infermieristica oncoematologia pediatrica, Franca Mazzini Coordinatrice reparto pediatria e chirurgia pediatrica, Lambertini Anna Giulia, medico di guardia e Vincenzo Rametta responsabile in turno del reparto pediatria.

I Maestri Artigiani desiderano rivolgere un sentito ringraziamento ai Nuovi Maestri Artigiani di Comacchio per la generosa donazione di quest’anno e al personale dell’Ospedale che con la sua disponibilità e gentilezza ha reso possibile questo dolce omaggio ai bambini.