Una foto della presentazione del progetto di riqualificazione

Sabato 2 dicembre dalle 11 attività ludiche per tutti, dalle 12 la cerimonia alla presenza degli assessori Lodi e Coletti. Sorprese per i partecipanti

Il parco Giordano Bruno riapre alla città con una festa aperta a tutta la cittadinanza. Dopo i lavori di riqualificazione del giardino, voluti e realizzati dall’Amministrazione comunale nell’ambito dell’Operazione Parchi Sicuri, sabato 2 dicembre 2023 l’area sarà restituita alla cittadinanza. Dalle 11, e nel corso di tutta la giornata, i nuovi campi e la nuova area giochi ospiteranno attività ludiche rivolte a tutti e organizzate da Uisp.

Alle 12 è prevista la cerimonia di restituzione del parco, alla presenza del vicesindaco con delega alla Sicurezza Nicola Lodi e dell’assessore alle Politiche Sociali Cristina Coletti che presenteranno nei dettagli l’azione di rigenerazione dell’area verde. “Dopo un cantiere importante, condotto in sinergia con le componenti sociali del territorio, restituiremo a Ferrara un parco bello, sicuro e accessibile” affermano Lodi e Coletti.

Saranno coinvolti anche il Comitato Ferrarese Area Disabili, l’associazione Le Passeggiate di Agata e la Fondazione Estense che hanno direttamente contribuito all’opera di rilancio di Giordano Bruno.

Presente anche una delegazione del Ferrara Basket 2018, che lascerà un omaggio ai bambini.

Il momento sarà suggellato dalla presenza dell’associazione Lo Specchio che preparerà un buffet in favore dei partecipanti.

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.