Un momento dell'incontro al Comando Provinciale Carabinieri

Particolare interesse e curiosità ha destato l’esposizione di mezzi ed equipaggiamenti

Il 21 luglio cinquantacinque tra bambini e ragazzi, dai sei ai tredici anni, del centro estivo della Scuola Pascoli, sono stati ricevuti presso il Comando Provinciale Carabinieri di Ferrara, dove hanno potuto vivere per una mattinata “il lavoro del Carabiniere”.

I graditi ospiti, dopo essere stati ricevuti dagli Ufficiali del Comando, per tutta la durata della visita sono stati accompagnati dai militari della Compagnia di Ferrara, condividendo con loro questo momento. Dopo la proiezione di un video sull’attività istituzionale dell’Arma, con molto entusiasmo hanno visitato la Caserma soffermandosi nelle aree operative, dove sono stati spiegati più dettagliatamente i compiti quotidiani dei Carabinieri.

Particolare interesse e curiosità ha destato l’esposizione di mezzi ed equipaggiamenti, allestita per l’occasione, dove i ragazzi hanno potuto materialmente toccare e visionare i vari strumenti utilizzati per il servizio. Sono stati fatti salire su una Gazzella con i lampeggianti accesi, e nel contempo sono state soddisfatte tutte le loro curiosità, scambiando domande e battute con i militari.

Continuando hanno visitato la Centrale Operativa, centro di smistamento degli interventi richiesti dai cittadini alle autovetture di servizio di pattuglia del Comando Provinciale, deputata al coordinamento di tutte le chiamate di emergenza. In successione hanno visitato anche il locale dedicato al foto-segnalamento.  Al termine della visita, tutti i ragazzi che hanno partecipato erano entusiasti e prima di lasciare la Caserma tutti insieme hanno applaudito, unitamente ai loro accompagnatori, in segno di ringraziamento per la speciale mattinata che hanno trascorso insieme ai Carabinieri.