Nessuno per il momento risulta contagiato allo Smiling, al Liceo Roiti 150 tra studenti e personale in attesa del tampone

Nella giornata di oggi, martedì 29 settembre, è stato registrato, dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL di Ferrara, 1 caso di positività a Sars-CoV-2 riconducibile  a 1 insegnante, dell’Istituto di Istruzione Superiore A. Roiti di Ferrara. Il docente è sintomatico.

Il Dipartimento di Sanità Pubblica, in collaborazione con i Dirigenti scolastici ed i referenti Covid dell’Istituto coinvolto, si è subito attivato per la presa in carico del soggetto positivo e dei rispettivi contatti stretti, tra studenti e personale scolastico.

Attualmente sono stimati 150 soggetti coinvolti, tra studenti e personale scolastico, ma si attendono gli elenchi per conferma del numero esatto delle persone da sottoporre a tampone, che presumibilmente sarà eseguito nella giornata di giovedì 1 ottobre.

Un altro caso, sempre di un insegnante della città estense, è stato inoltre segnato il 22 settembre scorso: un docente dell’Istituto di Istruzione Superiore Smiling di Ferrara, asintomatico, è risultato positivo a Covid-19. Questo caso ha visto il coinvolgimento di 81 tra studenti e personale scolastico.

I primi tamponi ai contatti della persona risultata positiva allo Smiling sono stati effettuati nella giornata del 24 e del 25 settembre, e tutti hanno dato esito negativo. I secondi tamponi sono stati programmati nelle giornate del 29 e 30 settembre.