Ecco il nuovo assetto della Cittadella San Rocco
Nella foto uno dei nuovi ambulatori della Cittadella San Rocco

Ecco quale sarà da domani il nuovo assetto

Si è conclusa ieri pomeriggio la prima parte del trasloco interno alla Casa di Comunità di Cittadella San Rocco.

Da domani dunque, lunedì 13 maggio, il nuovo assetto sarà il seguente.

L’attività di specialistica ambulatoriale si sposta quasi completamente al settore 17, a fianco del CAU (settore 19), l’ambulatorio ortottico e gli ambulatori dietologici si sono invece trasferiti al settore 14 (primo piano), l’ambulatorio ginecologico si è spostato al Centro Salute Donna di via Boschetto 29.
L’ambulatorio infermieristico si è spostato dal settore 1 al settore 19, mentre le curve da carico in gravidanza dal 17 al 6. Anche l’ambulatorio podologico del mercoledì sarà svolto al settore 19, mentre nelle altre giornate al settore 6.

Gli ambulatori di genetica medica trovano nuova collocazione al settore 15/A.

Rimangono al settore 17 i professionisti della cardiologia impegnati nella gestione dei pazienti in NAO.

L’AUSL ha avvisato con un SMS tutti gli utenti già prenotati informandoli della nuova collocazione degli ambulatori.

La macchinetta riscuotitrice ticket sarà ricollocata quanto prima in prossimità del settore 17, in questi primi giorni per il pagamento del ticket occorrerà recarsi in prossimità dei settori 0 o 9 (radiologia).

I cantieri in corso rientrano negli interventi finanziati con fondi PNRR, volti alla riqualificazione complessiva la Casa della Comunità Cittadella S. Rocco, interessata già da mesi da lavori di recupero. L’investimento totale sulla struttura di Corso Giovecca ammonta a 30 milioni di Euro (finanziati sia con fondi del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza sia con risorse extra PNRR).

L’Azienda USL di Ferrara confida nella comprensione della popolazione in questo necessario momento di trasformazione, che consegnerà alla città la nuova Casa della Comunità.