Oggi, 7 marzo, dalle 9 alle 13 nel piazzale dell’Acquedotto in via Ladini

Questa mattina il tour dell’unità mobile di soccorso dell’associazione di volontariato Universo Humanitas, impegnata nello screening diabetologico denominato “Mi prendo cura di te – le giornate della prevenzione”, farà tappa a Poroto. Nel fine settimana appena trascorso, il mezzo attrezzato per l’attività di screening ha toccato Ferrara e altri Comuni della nostra provincia (Masi Torello, Voghiera, Portomaggiore), e oggi dalle 9 alle 13 sarà presente nel piazzale dell’Acquedotto di via Ladino a Porotto.

Il progetto di prevenzione della patologia del diabete, è promosso dalle associazioni Universo Humanitas odv, Ordine dei Cavalieri Templari, Ordine dei Cavalieri della Natività e Ordine dei Cavalieri d’Amalfi e S. Andrea e si avvale del patrocinio dei Comuni di Ferrara, Voghiera, Portomaggiore, Masi Torello e dell’unione sindacale Italiana Carabinieri. L’iniziativa è stata realizzata grazie al patrocinio e al sostegno economico di Antonio Ferrante, titolare dell’azienda Valli Estensi, industria che opera nel settore delle conserve alimentari.

Il nostro obiettivo, come Amministrazione – ha sottolineato l’assessore comunale Cristina Coletti –, è sicuramente quello di diffondere ulteriormente questo percorso di prevenzione già avviato nelle frazioni del nostro territorio“.    

Ringrazio di cuore le Associazioni di volontariato coinvolte – afferma l’assessore comunale Angela Travagli – e in particolare Antonio Ferrante di Valli Estensi, imprenditore spesso impegnato in attività e iniziative sociali, per aver aderito alla proposta di estendere lo screening diabetologico al Comune di Ferrara e in particolare alla cittadinanza di Porotto e delle zone limitrofe particolarmente popolate. questo dimostra l’attenzione verso le Frazioni del nostro territorio e la scelta della posizione vicina alle Scuole primarie è anche un messaggio per sottolineare l’importanza dello screening e l’attenzione da rivolgere a questa patologia sin dalla giovane età“.