siringa vaccino
Foto di repertorio shutterstock

Le somministrazioni presso Palazzo Mosti nelle mattine di lunedì e mercoledì, il servizio grazie alla farmacia S. Matteo

Il territorio di Bondeno aumenta la propria capacità di somministrazione vaccinale anti Covid-19. Al consueto punto presso la Casa della Salute del capoluogo, infatti, si aggiunge adesso la frazione di Pilastri, con le vaccinazioni tenute presso Palazzo Mosti nelle mattine di lunedì e mercoledì.

«Bondeno collabora alla campagna di immunizzazione nazionale sin dal giorno zero – commenta il sindaco, Simone Saletti –. Sono molto soddisfatto che si aggiunga un altro punto sul territorio, e specialmente in una frazione molto distante dal centro qual è quella di Pilastri. Ringrazio quindi la farmacia S. Matteo per aver dato la propria disponibilità a somministrare le vaccinazioni presso Palazzo Mosti. In questo modo – chiosa Saletti –, specialmente le persone più anziane o comunque con difficoltà a raggiungere il capoluogo, possono contare su un punto vaccinale ‘dietro casa’, certamente molto utile per incrementare le somministrazioni quotidiane verso i nostri concittadini».

Gli addetti alle somministrazioni lavorano negli stessi locali solitamente adibiti ad ambulatorio medico e punto prelievi, usufruendone però in giorni e in orari differenziati. Le somministrazioni presso Palazzo Mosti di Pilastri, infatti, avvengono il lunedì e il mercoledì mattina, e precisamente dalla 8.30 alle 12.30. L’immobile è gestito, tramite convenzione con il Comune, dal Centro Sociale Ricreativo Culturale di Pilastri, il quale è stato autorizzato a sub concedere i suddetti locali alla farmacia in considerazione del servizio offerto a titolo gratuito alla collettività, anche tenendo conto del parere favorevole espresso da Ausl.