(Shutterstock.com)

Ripresa significativa delle prime dosi, 11mila gli over 50 non vaccinati

La campagna vaccinale contro il Covid-19, che da oltre un anno prosegue a Ferrara e provincia, ha visto una significativa ripresa delle prime dosi, a fronte delle ultime novità tra cui l’obbligo vaccinale per gli over 50.

Nella nostra provincia le persone non vaccinate over 50 sono 11mila.

La percentuale di copertura della popolazione ferrarese con una dose – ha esposto la direttrice generale Ausl Monica Calamai – è ora salita al 94,9% e registriamo un trend importante anche per la dose booster e addizionale dove, tra prenotati e accessi diretti, siamo già al 89,7% di copertura per coloro che hanno le caratteristiche per effettuarla”

A questo proposito la DG Ausl ha proseguito: “Oltre alle prime dosi per over50, dobbiamo correre anche per coprire le persone che devono effettuare la dose booster, con particolare attenzione ai ragazzi. La prevalenza di positivi riguarda soprattutto la fascia di età 19-24 anni e subito dopo quella 15-18 anni, ecco perchè è fondamentale coprire anche loro con la dose booster”. A fronte di questa necessità le attività di vaccinazioni nella provincia di Ferrara saranno potenziate.