Vaccinazione
(Shutterstock)

Il 72% dei ferraresi sopra i 12 anni hanno completato il ciclo vaccinale

L’80% della popolazione ferrarese over 12 è stata vaccinata con la prima dose del vaccino contro il Covid-19 e il 72% con ciclo completo. In provincia di Ferrara è stato dunque raggiunto l’obiettivo prefissato dal generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario all’emergenza Covid-19. 

Dal 27 dicembre a ieri sono state infatti effettuate 464.513 somministrazioni, di cui 253.677 prime dosi (il target di prime dosi per superare l’80% era 253.121) e 210.836 seconde dosi (pari appunto al 72%).

Risultati ragguardevoli – legati alla macchina organizzativa guidata dall’Azienda USL di Ferrara – che per di più non tengono conto delle persone che non si sono potute ancora vaccinare perché hanno contratto il virus: con loro il quadro degli immunizzati risulta ancor più positivo.

Ringrazio il personale sanitario, le Amministrazioni comunali e le altre Istituzioni, i volontari e tutti coloro che in questi mesi si sono prodigati per conseguire questo importante risultato – dichiara la direttrice generale AUSL Monica Calamai –. Ora inizia una nuova sfida, ancora più complessa: intercettare i cosiddetti indecisi in ogni fascia d’età, specialmente i giovani. Noi siamo pronti per questo compito a tutela della salute pubblica, del singolo e della comunità. Sottolineiamo comunque che l’immunizzazione non cancella tutte le misure di sicurezza: bisogna continuare a indossare correttamente la mascherina, disinfettarsi spesso le mani e mantenere il distanziamento sociale”. 

Intanto la campagna di vaccinazione prosegue a tappeto presso le nove sedi vaccinali, rafforzata dalle iniziative collaterali quali Happy Pfizer a Lido di Spina e ambulatori temporanei nei luoghi di aggregazione come la Festa patronale a Sant’Agostino per venire incontro alle esigenze della cittadinanza. 

Si ricorda, infine, che per la prenotazione sono disponibili i consueti canali: Cup, farmacie, online col Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse), l’App ER Salute, il CupWeb e Numero Verde 800 532 000 (da lunedì a venerdì ore 8-17; sabato ore 8-13). Ci si può anche rivolgere al proprio medico di famiglia che può effettuare la vaccinazione direttamente nel suo studio. I giovani 12-19 anni possono inoltre accedere ad accesso diretto (senza prenotazione) a tutti i centri vaccinali. Tutte le informazioni sul sito www.ausl.fe.it.