Il Sindaco del Comune di Fiscaglia Fabio Tosi con la dott.ssa Monica Calamai direttrice Generale Azienda USL di Ferrara

Da novembre a Migliaro, un ambulatorio seguito a rotazione dai 7 Medici di Medicina Generale della rete di Fiscaglia

Da novembre 2020, nel Comune di Fiscaglia sarà operativo l’Ambulatorio di Nucleo.
Il nuovo ambulatorio avrà sede a Migliaro in via Matteotti n. 123, e sarà gestito dai 7 medici di medicina generale della rete di Fiscaglia che, oltre a continuare l’attività nei loro studi, da inizio novembre, garantiranno anche un punto unitario di accesso per i cittadini che necessitano di visite, prestazioni ambulatoriali, certificati, prescrizioni urgenti o per chi è in difficoltà a raggiungere gli ambulatori più distanti.

L’Ambulatorio – attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 13 alle 15, esclusi festivi e prefestivi – diventa quindi una soluzione aggiuntiva per tutti i cittadini residenti nel Comune di Fiscaglia a cui possono ricorrere in caso di bisogno e urgenza o in assenza del proprio medico di famiglia.

Nell’ambulatorio il medico in turno sarà in grado di accedere alla cartella clinica informatizzata del paziente che si presenta, permettendo in questo modo una corretta valutazione dei problemi e con l’opportunità di aggiornare sempre nella stessa seduta la documentazione al fine di mantenere informato il medico di famiglia che ha in carico la persona.

Fin da subito vi è stato l’intento di potenziare i servizi sanitari di medicina generale e questo ci ha portato a condividere, prima con la precedente direzione dell’azienda Usl e ora con la nuova direzione, l’intento di costruire un nuovo percorso. Da qui nasce il progetto che avrà avvio da inizio novembre”. E’ Fabio Tosi, Sindaco di Fiscaglia, che evidenzia inoltre “questo nuovo servizio va ad implementare e non a sostituire l’offerta sanitaria per i cittadini del nostro territorio. I medici infatti, continueranno la consueta attività nei loro ambulatori. La loro disponibilità a seguire anche il nuovo servizio, permetterà di coprire una ulteriore fascia oraria, dalle 13 alle 15 in cui i cittadini potranno trovare una risposta in caso di necessità. Questo è un potenziamento per le 3 località. L’amministrazione comunale, proprio per riuscire a rispondere alle necessità della popolazione, ha fatto questo investimento mettendo a disposizione, in comodato d’uso, il locale di via Matteotti che sarà adibito ad ambulatorio, realizzando tutti i collegamenti di rete necessari per le attività dei medici”.

Monica Calamai, Direttrice generale dell’Azienda USL di Ferrara, aggiunge “questo progetto, grazie alla collaborazione dei medici di medicina generale del territorio, ha permesso di mettere in sinergia la medicina di rete e di gruppo presente a Fiscaglia. I medici garantiranno una fascia oraria che può sembrare apparentemente ristretta, ma che in realtà permetterà di garantire una continuità di presenza per le necessità dei cittadini. Inoltre, questi investimenti da parte di più interlocutori sono sicuramente un ottimo esempio di sinergia anche tra Istituzioni, in questo caso grazie alla sensibilità dei medici di medicina generale. Infine, attivare questo ambulatorio diventa particolarmente importante in questa fase in cui è in corso la vaccinazione antinfluenzale, in quanto si creano maggiori disponibilità per la popolazione da vaccinare”.

L’apertura del nuovo ambulatorio, si pone in linea con le direttive regionali che vedono, fra i propri obiettivi, la realizzazione di strutture e servizi sanitari che si caratterizzino per capillarità di diffusione, facilità di accesso e di fruizione da parte dei cittadini. Strutture a cui i cittadini possono rivolgersi nell’arco dell’intera giornata: punti di riferimento certi dove poter trovare sempre una risposta ai diversi problemi di salute.