Spargisale in azione per prevenire i disagi alla viabilità
(Shutterstock.com)

Sono circa 20 i mezzi spargisale in azione sulle strade

La Provincia ha deciso di salare preventivamente i circa 800 chilometri dell’intera rete viaria di competenza.

I circa 20 automezzi dotati di spargisale entreranno in azione verso le 18 e concluderanno le operazioni di messa in sicurezza delle strade provinciale entro la mezzanotte.

La decisione è stata presa a seguito delle previsioni meteo che danno nei prossimi giorni le temperature anche sotto lo zero, specie nelle ore notturne e nelle prime ore del mattino, vale a dire durante il traffico per recarsi a scuola e al lavoro.

Viste le piogge dei giorni scorsi, la salatura delle strade ha lo scopo di prevenire la formazione di ghiaccio, specie nei punti critici della viabilità provinciale, come curve, ponti, intersezioni, zone d’ombra e nei pressi delle alberature.

Ogni operazione di salatura preventiva della rete viaria costa all’amministrazione che ha sede in Castello Estense circa 30 mila euro.

Stando ai bollettini meteo, l’operazione consente di mettere in sicurezza le 76 strade provinciali per circa una settimana, ossia fino a quando perdureranno le condizioni di temperature a cavallo dello zero in assenza di precipitazioni.

“Pur in presenza del sale sulle carreggiate – ricorda il presidente della Provincia, Gianni Michele Padovani – si raccomanda chi si mette alla guida di usare sempre la massima prudenza”.