Eventi serali e conferenze dedicati all’archeologia per il Delta ArcheoFestival, Notte Rosa e Comacchio Beach Festival, il passaggio delle Mille Miglia, concerti e spettacoli per l’estate di Comacchio e della sua costa

Mare, arte, natura e musica faranno da colonna sonora alle vacanze sui lidi, nell’estate 2022 a Comacchio e sulla sua costa.

Un ricco calendario di eventi animerà i mesi estivi – e non solo –: grandi eventi, incontri cult, appuntamenti con le star della canzone italiana.

Tutte le iniziative in programma sono state presentate venerdì 29 aprile a Palazzo Bellini, alla presenza di Maura Tomasi vice sindaco con delega agli eventi turistici del Comune di Comacchio, all’assessore al Turismo Emanuele Mari, al Dirigente settore Turismo e Cultura Roberto Cantagalli che ha coordinato l’incontro, ad Alessandro Pasetti di Made Eventi insieme a tutti i protagonisti impegnati nella realizzazione degli eventi.

L’amministrazione comunale di Comacchio ha puntato su eventi di grande rilevanza a cominciare dal sostegno alla prima edizione della Half Marathon  – Mezza maratona (7 maggio) che ad oggi conta oltre 1.500 iscritti, ma anche il Gran Premio Internazionale Podistico 11 Ponti (4 giugno).

Il Delta ArcheoFestival (27-29 maggio) con eventi serali e conferenze dedicati all’archeologia darà l’abbrivio all’evento in programma il 28 maggio quando aprirà i battenti la mostra Spina 100 (fruibile fino al 16 ottobre): una mostra archeologica realizzata in occasione del Centenario dal rinvenimento del sepolcreto spinetico.

Grande ritorno (10 e 11 giugno) sulla spiaggia libera di Porto Garibaldi del Comacchio Beach Festival, con i suoi artisti di gran fama. E ancora un altro appuntamento con la storia e il glamour con il passaggio delle auto storiche della corsa più storica che c’è: la Mille Miglia (Brescia-Roma-Brescia, il 15 giugno in centro storico a Comacchio). Mercoledì 3 agosto sulla spiaggia fra i Lidi Scacchi Pomposa  esibizione delle Frecce Tricolori che riserverà il volo acrobatico della pattuglia nazionale. Le evoluzioni sul cielo dei lidi saranno precedute dall’intervento di elicotteri, simulazioni di recupero a mare e volo di paracadutisti.

“Finalmente. Pur con molte difficoltà e con la doverosa attenzione alla tutela della salute, proponiamo oggi il programma degli eventi estivi – ha affermato Maura Tomasi -. Dopo due anni di restrizioni occorre ricominciare a vivere, a  divertirsi in serenità  e il nostro calendario offre questa straordinaria possibilità. Gli eventi che proponiamo sono rivolti ad un pubblico variegato, ai giovani e alle famiglie nel segno della socialità con la voglia di stare insieme. In un momento come questo caratterizzato dalla pandemia e dalla guerra questo è un invito a riacquistare la serenità e apprezzare ciò che di bello gli uomini e le donne possono realizzare attraverso la loro arte. Qui l’arte è di casa e viene da lontano: la straordinaria ricorrenza del centenario della scoperta della città etrusca di Spina, ci ricorda che qui abita la bellezza”.

L’Arena di Palazzo Bellini, luogo vocato ad accogliere il meglio delle produzioni estive, il 17 giugno riserva lo spettacolo di Neri Marcorè con “Le mie canzoni Altrui” accompagnato dall’Orchestra Arcangelo Corelli. Appuntamento curato dalla Civica Scuola di Musica di Comacchio, diretta da Giorgio Borgatti, con la partecipazioni degli allievi delle scuole di musica di ASSONANZA, Associazione Scuole di Musica Regione Emilia-Romagna. La Scuola di Musica ha curato inoltre numerosi appuntamenti come Mare di Musica, la rassegna che si svolgerà dal 17 al 20 maggio, fra Comacchio, Lido degli Estensi e Lido degli Scacchi, fra workshop formativi e concerti ma anche la rassegna Sonate al chiaro di Luna densa di incontri ravvicinati con la musica: 21 giugno Festa della musica di Comacchio, 22 giugno Beatles – Sulle orme dei fab four tra musica e letture, 28 giugno Alessandro Scala Quintet. Nell’ambito della rassegna, il 24 luglio, concerto Yury Revich & Friends che vede il ritorno in laguna del grande violinista,  un concerto realizzato in collaborazione con Comacchio in Danza.

Da non perdere la Banda cittadina di Ravenna e l’ISSM Verdi  in un concerto a fiato, fissato invece per il 29  luglio, sotto il cielo di Comacchio.

E ancora musica con due concerti organizzati per la Notte Rosa (da venerdì 1 a domenica 3 luglio a Lido delle Nazioni) e doppio appuntamento con i concerti realizzati in collaborazione con Emilia Romagna Festival: il 9 luglio con “Passion Galliano – Richard Galliano Solo” e il 26 luglio con Hermeto Pascoal & Grupo, in scena il noto compositore e polistrumentista brasiliano: entrambi gli appuntamenti con la musica si svolgeranno nell’Arena d Palazzo Bellini.                                                                                         

Alessandro Pasetti, illustrando il programma complessivo realizzato da Made eventi, ha segnalato, fra glia altri appuntamenti, una serata imperdibile, venerdì 1° luglio, con un omaggio a Lucio Battisti: un concerto che vedrà protagonisti il celebre Gianni dall’Aglio e altri musicisti che suonarono nel famoso duetto Mina, andato in onda su Rai 1. Vittorio Sgarbi il 28 luglio, con una serata dal titolo “Vittorio Sgarbi, Raffaello e la grande arte”. Anche la Casa-Museo Remo Brindisi a Lido di Spina, sarà nuovamente protagonista. Il giardino del museo ospiterà una serie di concerti e, tutti i martedì di luglio, anche l’arena estiva di “Cinema sul mare”, che ad agosto si sposterà al Capanno Garibaldi a Lido delle Nazioni. Tornano anche le suggestioni dei Concerti all’Alba, mentre grande novità sarà la rassegna “Note in Valle” con 3 concerti acustici nelle Valli di Comacchio. Sono davvero tantissimi anche gli eventi che verranno realizzati su tutti e sette i Lidi, ognuno caratterizzato da un programma diverso, garantendo così un’offerta di grande intrattenimento per i turisti di tutte le età.

Nell’arena di Palazzo Bellini lo sport sarà rappresentato, il 15 luglio, dall’evento realizzato dall’ Asd Pugilistica Comacchi: BOXE Competition Italia – Germania – IV memorial Nino Vicentini.

Mesi estivi dedicati alla danza proposti da Comacchio in Danza e accolti nell’Arena di Palazzo Bellini. Si apre con il Gran Galà di Danza internazionale (23 luglio) per proseguire, il 30 luglio, con il Galà La Scala e l’esibizione dei ballerini del Teatro alla Scala  e nuovo spettacolo di danza contempooranea (6 agosto) con il Balletto di Roma… ASTRO, una produzione ufficiale del Balletto di Roma. Tutti gli spettacoli saranno preceduti da workshop e contest di danza.

Musica dal linguaggio internazionale il 23 agosto, in diverse punti del centro storico, con le sonorità offerte dall’Anteprima Buskers Festival.

Verso fine settembre, invece (25 settembre), ecco BlackRoots l’International Afro/Dancehall Festival curato da Fusion Lab.

La Festa di San Cassiano, patrono della città (13 agosto), anche quest’anno riserva stand gastronomici, bancarelle e luna park e la Regata tradizionale di San Cassiano nelle Valli di Comacchio – Stazione Foce -. La festa si colorerà, a mezzanotte, con le luci dello spettacolo pirotecnico sulle Valli.

E ancora, appuntamento con la tradizione marinara più vera, a Porto Garibaldi, con la 44a edizione della Festa dell’Ospitalità, curata da La Famia ad Magnavaca, che riserva la consueta distribuzione di pesce fritto lungo il porto Canale.

In attesa della Sagra dell’anguilla (24 settembre – 9 ottobre) la Manifattura dei Marinati, 17 e il 18 settembre, ospiterà l’evento Scacchi nei Borghi, tappa del campionato italiano di scacchi under 18.

Un momento della conferenza stampa a Palazzo Bellini

L’assessore Emanuele Mari presentando il cartellone estivo ha sottolineato “Anche quest’anno siamo riusciti a realizzare un calendario ricchissimo di eventi caratterizzati da grande varietà ed eccellente qualità che spaziano dalla cultura allo sport, dalla musica alla danza: innumerevoli occasioni per intrattenere e offrire ai nostri ospiti e a tutti i nostri cittadini una grande varietà di proposte. Abbiamo introdotto elementi di novità che contraddistingueranno la stagione estiva di imminente avvio, e fra questi, la prima edizione dell’evento sportivo Half Marathon presentato alcuni giorni or sono e che ha registrato un incredibile successo, senza dimenticare l’esibizione delle Frecce tricolori che avrà luogo ad inizio agosto. Una menzione particolare merita l’eccezionale mostra archeologica Spina 100 che aprirà a fine maggio che rappresenta una straordinaria occasione per celebrare il centenario dalla scoperta della città etrusca alla quale faranno seguito numerose iniziative: un grande evento culturale che si tradurrà in una grande occasione anche di ricettività turistica” .