Gara competitiva di 12,5 km, con un percorso disegnato nel centro che costeggerà le mura medievali della città estense

Con una storia ininterrotta di 48 edizioni, ma con gli ultimi due anni di stop, finalmente il prossimo 1° Maggio Ferrara tornerà ad essere invasa dai podisti, per quello che in città è considerato uno degli eventi cardine di tutto l’anno. Stiamo parlando del Giro Podistico delle Mura, una delle classiche più longeve e amate iniziative fra gli eventi ferraresi. Una sfida che nel corso degli anni ha visto percorrere le sue strade dai migliori esponenti della corsa italiana e non solo e c’è da credere che anche il prossimo 1° Maggio, a dispetto delle tante concomitanze, saranno molti a presentarsi al via.

Sarà una giornata densissima di prove, incentrate sulla gara competitiva di 12,5 km, distanza non consueta disegnata nel centro città, costeggiando proprio quelle mura che contraddistinguono la città estense. Ma per chi non se la sentisse di competere, c’è la possibilità di scegliere fra la Nordic Walking di 12 km e la camminata ludico motoria di 7 km. Inoltre ci saranno le prove per i più piccoli su 800 e 1.600 metri e, dulcis in fundo, il clamoroso ritorno del retrorunning, con la “Gambero al Galoppo” sulla distanza di un miglio (1.609 metri).

Informazioni e partecipazione

Le iscrizioni stanno affluendo in maniera copiosa e giova ricordare che, per garantire la massima sicurezza a tutti e gestire al meglio il tracciato, è previsto un limite massimo di adesioni a 700 iscritti per la gara competitiva. Il costo di partecipazione ammonta a 12 euro con limite il 29 aprile, successivamente si potrà procedere direttamente ai tavoli della segreteria al prezzo di 16 euro. Per la non competitiva il costo è di 5 euro, che diventeranno 7 alla domenica, per la retrorunning di 6 euro mentre le prove per bambini saranno gratuite, con consegna di maglietta e medaglia offerta da Sport e Salute.

L’appuntamento è come sempre all’Ippodromo Comunale, da dove verrò data la partenza alle ore 9:45.

Verranno consegnati ben 190 premi, oltre alle prime 20 società con almeno 12 iscritti, ai primi classificati i trofei offerti dall’Avis.

Per infomazioni: Polisportiva Doro, https://www.facebook.com/girodellemuraferrara