Da oggi e fino a domenica 26 settembre in viale Alfonso I d’Este e Bagni Ducali

Undicesima edizione per il “Mercato Europeo – l’Europa a Ferrara” che da oggi, venerdì 24, e fino a domenica 26 settembre sarà allestito in viale Alfonso I d’Este e Bagni Ducali. Il Mercato Europeo sarà accessibile dalle ore 9.30 alle 1.30; l’ingresso è consentito con Green pass.

Gli espositori presenti saranno circa un centinaio. Di seguito gli stand dei Paesi presenti:

  • Europa: Austria, Belgio, Gran Bretagna, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Olanda, Polonia, Spagna…; 
  • Extraeuropei: Argentina, Brasile, Ecuador, Egitto, India, Israele Messico, Russia, Senegal, Usa…:
  • Presenti anche due postazioni locali: Spaghetteria Di Maggio, S.Martino – Panini e Birre sul Bus inglese (anni’60) di Sangiorgi – Ferrara.
  • Tra le novità del 2021 spicca una nuova postazione a stelle e strisce  (hamburgher, arrosti, carni affumicate…) 

“L’evento è un format ideato e promosso da Fiva (Federazione Italiana Venditori Ambulanti) Confcommercio con il supporto di Ascom Confcommercio – ha commentato Federico Zelli, coordinatore nazionale dell’evento Mercato Europei, alla partenza ufficiale di oggi –. Nel tour nazionale sono coinvolte otto tra le piazze più importanti d’Italia ed un centinaio di espositori provenienti dal mondo. Ferrara in particolare è uno dei luoghi nei quali abbiamo mantenuto la continuità espositiva ed un bell’esempio esempio di come fare sistema tra enti ed istituzioni“. Un viaggio ideale che è approdato in città nel 2010 e che proporrà dunque i sapori europei e non solo, oltre ad una miriade di manufatti artigianali, di abbigliamento, di gioielli….

La manifestazione – ha affermato Alessandro Ceragioli presidente provinciale della Federazione Venditori Ambulanti di Confcommercio – fornisce un concreto segnale di ripresa e di atteso e gradito ritorno alla normalità in un fine settimana tra shopping e gastronomia“.

L’XI edizione del Mercato Europeo è anche l’occasione per lanciare un prossimo appuntamento significativo: “I panificatori di Ascom Confcommercio promuovono la Giornata Mondiale dell’Alimentazione, in programma il 16 ottobre, nella quale Ferrara dirà la sua proponendo la nostra eccellenza, il nostro pane tipico ossia la Coppia Ferrarese – anticipa il decano dell’arte bianca, Sergio Perdonati, presidente provinciale dei Panificatori Ascom –. I turisti ci chiedono della nostra Coppia, vogliono saperne la storia ed ovviamente assaporarne il gusto e il profumo unici. Un alimento sano che deve essere presente sulle tavole dei consumatori“. 

A contribuire con la loro passione e logistica dell’iniziativa ci sono anche i volontari della Contrada di Santa Maria in Vado che sono stati  rappresentati stamani dal loro presidente, Giovanni Bellini.
Sarà presente al Mercato Europeo una postazione della delegazione ferrarese, coordinata da Franca Arca,della Fondazione ANT Italia Onlus che si occupa dell’assistenza medico specialistica gratuita ai malati oncologici, e che proprio in collaborazione con i Panificatori Ascom realizza una campagna di informazione e raccolta fondi per sostenere la sua meritoria azione.