(foto Shutterstock)

Il programma della giornata

Domani, mercoledì 2 giugno 2021 – 75° anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana – si terranno a Ferrara iniziative e incontri organizzati dalla Prefettura di Ferrara con la collaborazione del Comune di Ferrara per celebrare la Festa della Repubblica.

Il calendario della giornata è stato illustrato nella mattinata di ieri, 31 maggio, a palazzo Don Giulio d’Este dal Prefetto Michele Campanaro e dall’Assessore alla Cultura del Comune di Ferrara Marco Gulinelli. Hanno partecipato alla presentazione anche il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Antonio Marchese, il Presidente dell’Istituto di Storia Contemporanea Anna Quarzi, il Presidente della sede provinciale ANMIG Giorgio Pancaldi, il Presidente dell’Aeroclub Stefano Vita Finzi Zaiman e Monica Lorenzetti, area manager di BPER Ferrara, partner della manifestazione.
Il sindaco di Ferrara Alan Fabbri interverrà alle iniziative in programma.

Il calendario della giornata

Mercoledì 2 giugno

  • ore: 9,00 – Palazzo Giulio d’Este – Imbandieramento della facciata del Palazzo del Governo, a cura dei Vigili del Fuoco di Ferrara
  • ore: 9,30 – Ferrara – Via Fossato dei Buoi n. 3 – Scoprimento lapide dedicata ad Alda Costa
  • ore: 10,00 – Piazza Trento e Trieste – Deposizione della corona d’alloro del Prefetto della provincia di Ferrara al Monumento della Torre della Vittoria in Piazza Trento Trieste, insieme al Sindaco della Città di Ferrara e alla massima autorità militare della provincia (Comandante COA di Poggio Renatico) – *trombettiere aeronautica per silenzio in presenza di un contenuto numero di autorità e di una rappresentanza delle Associazioni combattentistiche e d’arma, nel rispetto delle misure anticovid-19;
  • ore: 10,45 – Palazzo Giulio d’Este – Consegna onorificenze al “Merito della Repubblica Italiana” a seguire: – intervento dello storico Prof. Michele d’Andrea “Spigolature onorifiche”;
  • ore: 16,00 – Ferrara – Aeroporto “G. Fabbri” – Esibizione a cura della Scuola Paracadutismo Ferrara: lancio paracadutisti con bandiera italiana più grande d’Italia
  • ore: 18,00 – Palazzo Giulio d’Este – Cerimonia di consegna delle Medaglie d’onore del Presidente della Repubblica agli ex internati militari e civili nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto durante il secondo conflitto mondiale
    a seguire: Premiazione del concorso dedicato agli studenti delle scuole medie di II grado di Ferrara e provincia “Le Madri Costituenti”

Tutte le iniziative si svolgeranno nel rispetto delle note misure di contenimento del Covid-19

Modifiche alla viabilità

In occasione delle celebrazioni in programma nel centro storico di Ferrara per il 75° Anniversario della Repubblica, mercoledì 2 giugno 2021 saranno in vigore alcuni provvedimenti di modifica della viabilità, in:

  • corso Porta Reno, nel tratto compreso tra via Vaspergolo e piazza Trento Trieste: divieto di circolazione e di fermata ambo i lati (ammessi i veicoli al seguito manifestazione) dalle 7 alle 12;
  • piazza della Cattedrale, corso Martiri della Libertà, piazza Trento Trieste: divieto di transito e di fermata per tutti i veicoli dalle 9 alle 10,30.

Inoltre, in occasione della cerimonia di scoprimento della targa dedicata ad Alda Costa, dalle 8 alle 10 del 2 giugno, in via Fossato dei Buoi vi sarà il divieto di fermata dal numero civico 13 al numero 15 (ammessi i veicoli delle Autorità) e il divieto di circolazione in tutta la via per il tempo strettamente necessario allo scoprimento della targa.