Francesco Gabbani
Francesco Gabbani (foto Isabella Sanfilippo)

Appuntamento mercoledì 23 dicembre alle 22.00

Saranno Francesco Gabbani ed il flautista Andrea Griminelli gli artisti sul palco del teatro comunale di Ferrara per lo spettacolo natalizio in streaming annunciato nei giorni scorsi dal sindaco Alan Fabbri. L’appuntamento è il 23 dicembre alle ore 22.00. 
Assieme al due volte vincitore del Festival di Sanremo Francesco Gabbani, per il concerto di Natale ci sarà il celebre flautista Andrea Griminelli, che vanta 40 anni di carriera con presenze sui grandi palchi internazionali a fianco, tra gli altri, di Luciano Pavarotti, Zucchero Fornaciari, Andrea Bocelli.

il flautista Andrea Griminelli
il flautista Andrea Griminelli

La musica supera restrizioni e limiti e potrà raggiungere tutte le case“, dice il primo cittadino che trasmetterà il video del concerto sulla sua pagina Facebook.  Il filmato sarà disponibile anche sul canale istituzionale del Comune e sulla pagina del Resto del Carlino Ferrara – Quotidiano Nazionale, media partner dell’evento.
E’ il regalo, in musica, a Ferrara e a tutto il Paese, ma anche un segnale di speranza e di fiducia: le iniziative e il lavoro per festeggiare il Natale, in piena sicurezza, continuano e portano nuove idee e occasioni speciali – dice Fabbri –. Due grandi artisti porteranno alla nostra città un repertorio natalizio dal palco del nostro magnifico teatro.
Pensiamo che possa essere un momento dedicato alla città in questo Natale del tutto particolare. Grazie a Francesco Gabbani e ad Andrea Griminelli, ai loro staff, al teatro Comunale Claudio Abbado, all’organizzazione di DuePunti Eventi e a tutti coloro che stanno rendendo possibile questo evento
“. 

Evento che è stato anticipato dal sindaco Fabbri (l’Amministrazione, con la Fondazione Teatro Comunale, promuove l’iniziativa) l’8 dicembre postando un dialogo, solo in voce, tra Gabbani e Griminelli senza svelare immediatamente i nomi.
Nel video i due parlano del teatro comunale di Ferrara, definito da Gabbani “magnifico”. “Peccato solo non poter avere il nostro pubblico“, dice l’artista. “Faremo il miracolo, pronto alla sfida?“, risponde Griminelli. “Sempre prontissimo, mettiamoci al lavoro“.