Nuovo appuntamento a Ravenna con la mostra-mercato “La Pulce nel Baule”. Il mercatino delle occasioni, antiquariato e collezionismo tornerà domenica 4 maggio dalle 8 alle 19 nel piazzale del Pala de André.

L’iniziativa – che nei Paesi del Nord Europa rappresenta una tradizione consolidata – sta riscuotendo un grande successo anche in Italia: tutti i privati cittadini possono svuotare cantine, soffitte e armadi dagli oggetti che non usano più, ma utili ad altri. La finalità principale è quella del riciclo, tema quanto mai attuale nella società odierna: ridurre i rifiuti, conservare l’esistente, rigenerare e limitare gli sprechi. L’antiquariato, la rigatteria, il modernariato, l’hobbistica e, più in generale, qualsiasi oggetto usato e d’occasione assumono così nuovo valore e nuovi significati.

La fiera ospita anche associazioni di volontariato che, attraverso la vendita dei propri oggetti, sostengono iniziative importanti e danno voce a chi non ce l’ha. 

“La Pulce nel Baule” rappresenta un’esperienza unica nel suo genere perché può contare su un importante sforzo promozionale ed organizzativo che ha portato a risultati sempre crescenti in termini di pubblico ed espositori.

In caso di maltempo la mostra mercato si svolgerà la domenica successiva.

Per maggiori informazioni e iscrizione espositori: 335 6540559/ 0544 511337 (ore 9-13) [email protected]