Fondo di 100mila euro per acquisti di dispositivi di protezione (DPI), sicurezza e sistemi di sorveglianza

È stato prorogato fino al 31 luglio 2020 il bando promosso dal Comune di Ferrara per il sostegno alle imprese del settore agricolo che operano sul territorio con un fondo di 100.000 euro. Per partecipare, le aziende agricole avranno tempo fino alla mezzanotte del 31 luglio 2020 (anziché entro il 22 giugno come inizialmente previsto). Le spese ammesse alla richiesta di contributi devono essere sostenute tra il 1 marzo e il 30 settembre 2020 e riguardare l’emergenza Covid per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale (DPI) per la salute e la sicurezza oppure essere destinate all’installazione di strumenti di sorveglianza, allarme e sicurezza.
Come definito dalla Giunta municipale, il Comune di Ferrara ha incaricato la società Sipro spa di gestire le procedure del bando utile per l’assegnazione dei contributi.
Tutti i dettagli sulla pagina web sul sito del Comune di Ferrara all’indirizzo servizi.comune.fe.it/8165/bando-per-la-concessione-di-contributi-a-imprese-agricole-emergenza-covid-19.
Per informazioni: SIPRO Agenzia per lo Sviluppo-Ferrara, dal lunedì al venerdì ore 9-13, tel. 0532 243484, email: [email protected].