Cosa fare a Ferrara nel weekend 5 6 7 luglio
Una foto della nuova darsena ( ph. Pierluigi Benini )

Un ricco calendario di eventi per il primo fine settimana di luglio

Ferrara offre un ricco calendario di eventi per il primo fine settimana di luglio, rosa in città, validissima alternativa alle proposte in riviera. Ecco una panoramica di tutte le iniziative.

Il Ferrara Summer Festival prosegue il suo ricco calendario venerdì 5 luglio con La notte dei format in Piazza Ariostea. Dalle ore 17:00, l’evento gratuito farà ballare il pubblico con musica dagli anni ’90, ’00 e ’10. Sabato 6 luglio, sempre in Piazza Ariostea, si terrà il concerto del rapper Tedua, noto per il singolo “Parole Vuote (La Solitudine)” feat. Capo Plaza. La serata di domenica 7 luglio sarà invece dedicata a Calcutta, attesissimo artista (sold out in tutta Italia) che presenterà dal vivo le sue canzoni coinvolgenti e intense.

Questo è anche il weekend della Notte Rosa a Ferrara, che proporrà una serie di iniziative coinvolgenti. Porta Paola sarà aperta gratuitamente venerdì 5 e sabato 6 luglio dalle 18:00 alle 23:00, offrendo la possibilità di scoprire la storia delle Mura cittadine. Inoltre, sabato 6 luglio il Castello Estense sarà aperto in via straordinaria dalle 19:30 alle 23:30 (ultimo ingresso alle 22:30) con una tariffa unica di 5 euro. Saranno richiesti 2 euro aggiuntivi per la salita sulla Torre dei Leoni e ci sarà una visita guidata alle 21:30. Sempre sabato 6 luglio, partirà dal Castello Estense il Pink Bike Tour, un itinerario in bicicletta tra vicoli medievali e viali rinascimentali fino alla Darsena. Il tour, guidato da esperti, avrà inizio in serata con biglietti a 12 euro (ridotto 8 euro fino ai 17 anni).

Domenica 7 luglio, torna un appuntamento diventato ormai punto fermo della Notte Rosa a Ferrara: la Certosa Monumentale ospiterà il Concerto all’Alba alle ore 6:00, con l’esibizione della pianista Gile Bae. Questo evento è organizzato da Ferrara Tua con la direzione artistica di Ferrara Musica (ingresso gratuito fino a esaurimento posti).

Il Premio Corona D’Oro per il miglior critico musicale e cinematografico si terrà sabato 6 luglio presso la Sala Estense di Ferrara. Il riconoscimento sarà assegnato dal sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, a partire dalle 19:00. Premio alla carriera a Mario Luzzatto Fegiz. Durante la giornata, sempre alla Sala Estense alle 14:30, avranno inizio le semifinali del contest “A Voice for Europe – Italia” con l’esibizione di 30 concorrenti, di cui 15 dal vivo e 15 su base. Alle 18:00 inizierà la premiazione del Film Videoclip Award per le categorie “Miglior Videoclip” e “Miglior Regista”. Ospiti dell’evento includono Giancarlo Prandelli & Deva, Vanessa Grey e Andrea Mingardi, con una giuria composta da esperti del settore.

Domenica 7 luglio, presso la Nuova Darsena, si terrà il Comfort Festival, a partire dalle ore 16:00, fino a sera. Gli artisti che si esibiranno includono The Gaslight Anthem (unica data in Italia, dopo 9 anni di stop), Gary Clark Jr., Lovesick Duo, Hardwicke Circus, Savana Funk, Southside Johnny and The Asbury Jukes (unica data italiana), e Rival Sons. L’evento è dedicato alla Musica Roots, Blues, Soul, Country e Jersey Sound.

Ferrara ospiterà anche diverse mostre durante questo fine settimana. Al Palazzo dei Diamanti sarà possibile visitare la mostra dedicata a Escher + Mirabilia Estensi a partire dal 5 luglio, tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:30. Lo Spazio Antonioni in corso Porta Mare 5 ospiterà, oltre al focus dedicato a Michelangelo Antonioni, anche la mostra “Fuori fuoco: Giorgio Morandi / Cy Twombly”. Presso il Castello Estense si terranno le mostre “Maurizio Bottoni. Eterna pittura” e “Antonio Maria Nardi. I colori della vita”, organizzate dalla Fondazione Ferrara Arte e dal Servizio Musei d’Arte del Comune di Ferrara, inaugurate ieri. La Rotonda Foschini presenterà “Ferrara teatro della città nelle illustrazioni di Claudio Gualandi”, mentre il MEIS ospiterà la mostra “Ebrei nel Novecento italiano”.

Tra gli altri eventi in programma, il Lady Burger Fest a Cocomaro di Cona dal 26 giugno al 20 luglio, dove la musica sarà la protagonista con artisti speciali ogni sera, mentre sulla Nuova Darsena ci si potrà fermare per un drink o uno spuntino ad uno degli stand di MangiaFeExpo, gustandosi la brezza serale del lungofiume.

Ci sarà anche il Cinema nel Parco al Parco Pareschi con inizio dei film alle 21:30. Alla Biblioteca Bassani c’è la mostra “Riflessioni su un paesaggio possibile della memoria” con le opere pittoriche di Floretta Morselli, visitabile fino al 3 agosto 2024. Infine, l’Art Gallery Hotel Annunziata inaugurerà venerdì 5 luglio alle 18:00 la mostra dedicata a Remo Suprani, visitabile fino all’1 settembre.

“Anche quest’anno siamo felici di ospitare nuovi eventi in una Notte Rosa ricchissima di novità e di appuntamenti, che vanno a unirsi alle altre importanti iniziative in calendario. In una delle cornici storiche, come è la Certosa Monumentale di Ferrara, accoglieremo visitatori e turisti per il concerto all’alba, che sarà il momento clou dell’edizione 2024 con l’esibizione dell’intensa pianista Gile Bae. La Notte rosa darà la possibilità per far conoscere e degustare eccellenze e tipicità, e per coinvolgere attivamente anche gli esercenti commerciali, che per l‘occasione proporranno le loro promozioni creative e divertenti”, dice l’assessore al Turismo e promozione del territorio, Matteo Fornasini.