Sabato 8 giugno apertura straordinaria del Palazzo dei Diamanti
Una foto di repertorio di Palazzo dei Diamanti.

In quell’occasione, nel giardino, dalle 18.00 a mezzanotte, si terrà il secondo appuntamento con OROBORO | Visioni sonore contemporanee

Sabato 8 giugno Palazzo dei Diamanti offrirà ai cittadini ferraresi e al pubblico tutto la possibilità di visitare la mostra Escher fino a tarda sera, l’esposizione infatti accoglierà i visitatori eccezionalmente fino a mezzanotte (chiusura biglietteria ore 23.00).

In quell’occasione, per regalare una serata all’insegna dell’arte e della musica, nel giardino, dalle 18.00 a mezzanotte, si terrà il secondo appuntamento con OROBORO | Visioni sonore contemporanee: un ciclo di incontri che uniscono musica e arti visive. Con l’acquisto del biglietto dell’esposizione sarà possibile godere di una visita notturna ai capolavori del maestro olandese e immergersi in un mondo di suoni e visioni ispirati alle opere del maestro dell’illusione ottica, M.C. Escher, nel parco. Coloro che possiedono un ticket con data antecedente possono inoltre presentarlo alla biglietteria di Palazzo dei Diamanti e partecipare a OROBORO (senza visita alla mostra) acquistando il solo biglietto dell’evento (euro 5).

La serie di eventi OROBORO è curata da HPO e Silvia Meneghini e organizzata da Fondazione Ferrara Arte e Servizio Musei d’Arte del Comune di Ferrara. Il progetto grafico è a cura di Plam Creative Studio.
L’iniziativa sarà accompagnata da un Vjset a cura degli allievi del corso Linguaggi del cinema e dell’audiovisivo dell’Accademia di Belle Arti di Bologna.

Il programma della serata è consultabile sul sito di Palazzo dei Diamanti: www.palazzodiamanti.it.
L’ultima data di OROBORO | Visioni sonore contemporanee si terrà il 29 giugno, quando, anche in questa occasione, la mostra Escher rimarrà aperta straordinariamente fino a mezzanotte.