A Villa Mensa i Giochi della Durlandina
Nella foto la compagnia d'arme del Santo Luca

Il primo festival del fantasy italico nella cornice della delizia estense

Venerdì 10 e sabato 11 maggio debuttano “I Giochi della Durlindana”, realizzati, con il patrocinio del Comune di Copparo, da GruppoZero, con la co-organizzazione di Ioiad, in collaborazione con La Brigata di Sottomonte.

Il festival del fantasy italico si svolgerà nella suggestiva cornice di Villa Mensa, a Sabbioncello San Vittore, con giochi di ruolo, tornei di carte collezionabili e un torneo di FC 24: è prevista la partecipazione di GDrrante, fondatore e amministratore della community di giochi di ruolo più grande d’Italia, che sarà Master dal tavolo di Mork Borg. E in più rievocazioni storiche, musica, mostre, consulenze tarologiche di Tarocchi Estensi e visite guidate, taverna e birre artigianali aperti a tutti.
L’inaugurazione è fissata per le 18 di venerdì 10 maggio, quando apriranno anche gli stand gastronomici e le esposizioni: la mostra “Copparonia” di Indiano Le Rouge, un viaggio onirico e satirico nel nostro Paese, trasfigurato in salsa fantasy, degno della migliore “Armata Brancaleone”, e l’esposizione steam-punk di Mr. Bolpi, tra sbuffi di fumo e macchinari strabilianti.

Alle 18 è in calendario anche l’inizio delle attività, con l’introduzione ai giochi di carte di Ioiad; alle 21 prenderanno il via i giochi di ruolo di GDrrante e quelli della Brigata di Sottomonte: D&D 5E, Old School Essentials, Electric Bastionland, Pathfinder, Coriolis, The Black Hack, Il Richiamo di Cthuluh, The Black Sword Hack, Brancalonia, Mork Borg, Journey to Ragnarok, Drukmahora L’Ultimo Branco. I Master potranno guidare in tutti i giochi anche i giocatori inesperti. Sempre alle 21 è fissato il torneo di Magic The Gathering – Commander di Ioiad: torneo amatoriale gratuito in formato commander e for fun, in cui sono ammesse carte proxy; la struttura sarà scelta in base al numero di partecipanti e in palio c’è un buono da spendere in negozio.

Alle 20 sarà possibile la degustazione di birre artigianali del BrewLab Sant’Apollinare e alle 21 di entrambe le giornate si terranno le visite guidate alla Villa Mensa in notturna: le sale affrescate del complesso monumentale accoglieranno i visitatori al chiarore soffuso delle candele e delle torce, per un percorso nella storia insolito e suggestivo (posti limitati, prenotazione obbligatoria al 335 303498 – solo chiamate – e alla mail villamensa@gmail.com – costo 5 euro).
Sabato 11 maggio si partirà alle 12.30 con l’apertura della taverna e delle mostre, poi, alle 14, si disputerà il torneo di FC24 di Ioiad: partite classiche in modalità “calcio di inizio” 1 VS 1, aperte a un massimo di 64 partecipanti, in formato 32esimi di finale; in palio c’è una PS5 Slim Digital Edition. Sempre alle 14 tutti potranno ammirare le rievocazioni storiche della Compagnia d’Arme del Santo Luca e immergersi delle atmosfere medievali ricostruite con meticolosa cura.

E ancora, alle 15.30 i giochi di ruolo della Brigata di Sottomonte, alle 18 la degustazione di birre artigianali di BrewLab Sant’Apollinare e alle 21 la musica live dei Good Night Irene, i giochi di ruolo della Brigata di Sottomonte e di GDrrante
Sponsor Padanauto, Avicola Artigiana, LOGO Abbigliamento, I Lavori di J Ro, Riso Zangirolami, Felisatti.