Lo show di Lorenzo de Blanck fa ballare Ferrara
Nella foto il dj set di Lorenzo de Blanck

Questa sera ci sarà l’ultimo appuntamento con ‘D’ARME & D’AMORE’ dedicato alla storia del Palio

Dopo lo spettacolo delle Frecce Tricolori (Pattuglia Acrobatica Nazionale), che ieri pomeriggio hanno ammaliato Ferrara sorvolando sopra il centro storico della città in occasione della Benedizione dei Palii e Offerta dei Ceri del Palio di Ferrara, tra i più antichi al mondo, gli eventi si sono susseguiti nella sera con le proiezioni del videomapping su Palazzo Ducale, sull’incalzante racconto dedicato alla storia del Palio, studiato e realizzato nel dettaglio da Andrea Bernabini e Sara Caliumi (NEO Visual Project), con le musiche di Davide Lavia.

La serata ferrarese è poi proseguita con Lorenzo de Blanck, dj ferrarese tra i più apprezzati nel panorama italiano, che ha dato il via al suo dj set dal balconcino dello storico Palazzo Ducale, facendo ballare tutti i presenti.

Durante il live set il palazzo è stato colorato da immagini video generate in tempo reale, sincronizzate con la musica scelta dal dj (storico dj del Simple di Ferrara e dallo scorso anno dj resident per il famoso evento “Cocoricò On The Beach” di Riccione). Il visual è stato curato da Andrea Bernabini e Samuele Huynh Hong Son (NEO Visual Project).

Lorenzo de Blanck aveva già suonato per Ferrara, nel 2020 insieme ad Andrea ‘Poltrosax’ Poltronieri, in piena pandemia (in diretta social), dalla torre, di fronte a una piazza deserta. Ha replicato ieri sera, di fronte a piazza della Cattedrale e piazza Trento e Trieste colma di persone, concludendo la sua performance con una possibile dedica alla sua città: il ‘Te voglio bene assai’ della famosissima “Caruso” di Dalla, remixata da De Blanck per l’occasione.

Questa sera ci sarà l’ultimo appuntamento invece con ‘D’ARME & D’AMORE’, l’installazione multimediale di video arte progettata per Ferrara da Andrea Bernabini e Sara Caliumi che da giovedì scorso a domenica 5 maggio, sta colorando ogni sera palazzo Ducale, a partire dalle 21 e fino all’1 di notte (lo spettacolo si ripete ogni 20 minuti circa), mediante suggestive ed evocative animazioni complesse in 3D e l’utilizzo di motion graphics.

L’evento, gratuito, è realizzato dal Comune di Ferrara in collaborazione con Ferrara Tua e la Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, con la consulenza storica della Fondazione Palio Città di Ferrara.