Una nuova commedi di Quei da Cupar al De Micheli
Una foto di scena della compagnia Quei da Cupar

La rassegna dialettale “T’arcordat cla sira?” parte con “Terz mandà. Chissà s’al port a cà…”

Al via la rassegna dialettale “T’arcordat cla sira?”, intitolata al copparese Alfio Finetti. Sabato 13 aprile, alle 21, Quei da Cupar proporranno la nuova esilarante commedia in vernacolo “Terz mandà. Chissà s’al port a cà…”, liberamente ispirata all’opera “Terzo mandato” di Giuseppina Cattaneo. Lo spettacolo è a favore di Ant.

Al centro della rappresentazione la storia di un sindaco che, arrivato alla fine del suo secondo mandato, è assai triste all’ idea di dover abbandonare definitivamente l’incarico che negli anni gli ha dato grandi soddisfazioni. Tra un susseguirsi di situazioni surreali, problemi da risolvere e fraintendimenti ce la farà a ricandidarsi e a mantenere ben salda la sua poltrona? Terz manda’ chissa’ s’ al port a ca’.

Sul palcoscenico Michele Mantovani, Ilaria Pozzati, Giordano Guglielmini, Marinella Zerbinati, Laura Atti, Liliana Fornea e Sandra Pavani, regista Raffaella Vezzali, presentatrice/aiuto regista Roberta Tomasatti, suggeritrice Lorella Schiavina, truccatrice Barbara Lanzoni.
I biglietti si possono acquistare online su Vivaticket o in biglietteria giovedì dalle 15 alle 18, venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 e sabato dalle 10 alle 13. Info 0532 864580 e 389 1551656, biglietteria@teatrodemicheli.it.