Ferrara ospiterà il raduno dei fans di Bud Spencer e Terence HIll
Una foto di scena di Bud Spencer e Terence Hill (Youmovies.it)

Il raduno internazionale di Bud Spencer e Terence Hill si terrà a Ferrara nel 2025

Già il primo SpencerHill Festival in Italia è stato un grande successo. Quello del 2025 lo sarà ancor di più. 
Finalmente arriva la notizia tanto attesa dai milioni di fan dell’indimenticabile duo Bud Spencer – Terence Hill: la prossima edizione si terrà nel 2025 dal 5 all’8 giugno a Ferrara. Si tratta della 22esima per la manifestazione che per due decenni ha avuto come unica sede la Germania.

Ancora più grande, ancora più bella, con ancora più attrazioni, la manifestazione sarà per la prima volta gratuita, pensata con un un palco principale in piazza e una rete di eventi e spettacoli dislocati in altre suggestive location nel cuore della città emiliana, patrimonio Unesco.

L’annuncio è stato dato questa mattina dalla sala stampa della Camera dei Deputati a Roma dal direttore artistico Matteo Luschi e dal sindaco di Ferrara Alan Fabbri, alla presenza del deputato ferrarese Davide Bergamini e delle figlie di Bud Spencer, Cristiana e Diamante Pedersoli.

Ovviamente anche per l’edizione 2025 il patron sarà l’amato Terence Hill che proprio sul palco del Festival 2023 aveva annunciato il suo impegno per un nuovo film western, notizia che aveva trovato eco in tutti i Tg nazionali italiani. 

Il programma culturale resta ricco e variegato con coinvolgenti novità e tanti spettacoli ben conosciuti dai fan di tutta Italia e di tutta Europa (in particolare dalla Germania, Ungheria e Austria) che negli anni non sono mancati alle varie edizioni del festival. Ospiti d’autore sul palco per interviste e amarcord, immancabili i film cult, la trascinante musica dal vivo con i grandi compositori
delle mitiche colonne sonore, la camaleontica grande gara di costumi di scena, la mostra delle auto americane dei set come le Dune Buggy e poi la Movie Parade.

E ancora, mostre dedicate a Bud, Terence e i loro film, guest star internazionali, attrazioni giocose per adulti e bambini, concorsi a premi, cibo, birra, merchandising ufficiale. 

Tra le novità già possiamo annunciare la gara a cavallo “Hector Games” e il Luna Park di “… altrimenti ci arrabbiamo”.