Andrea Raffin / Shutterstock.com

Il concerto è finanziato dal Comune, non è quindi previsto il pagamento ma la prenotazione è obbligatoria (e i biglietti sono quasi esauriti)

A Bondeno fa tappa “Scorre – il Festival. Suoni, parole, pensieri”, organizzato congiuntamente dall’associazione Per (Promoter Emilia-Romagna) e dal Comune di Bondeno, con l’obiettivo di portare sul territorio tre giorni di musica e cultura. Si comincerà venerdì 3 settembre alle ore 21.00, quando sul palco, allestito presso Piazza Garibaldi a Bondeno, salirà Arisa per regalare al pubblico una serata speciale del suo nuovissimo ‘Ortica tour’.

«Siamo molto soddisfatti di aver creduto in questo progetto – commenta il sindaco di Bondeno, Simone Saletti –. Quando abbiamo constatato la professionalità e la serietà dei membri di Per, abbiamo anche voluto sposare l’iniziativa entrando direttamente in gioco. Così, abbiamo deciso di finanziare la serata di Arisa, per concedere ai cittadini di Bondeno e agli appassionati di musica in generale una serata come non si era mai vista prima. Mai infatti Bondeno aveva ospitato un artista di tale calibro, due volte vincitrice a Sanremo e con una carriera costellata di successi musicali e professionali. Invito quindi i miei concittadini interessati a non perdere questa occasione». Il concerto è infatti offerto dal Comune, quindi non prevede il pagamento di un ticket, ma la prenotazione è obbligatoria, e va effettuata presso l’atrio del Palazzo Municipale. I posti (circa mille in totale, ndr) stanno andando verso il ‘sold out’. «Ringrazio la Città per l’accoglienza che sta riservando all’artista», chiosa Saletti.

Arisa arrivò al successo nel 2009, quando a Sanremo (nella sezione ‘Nuove proposte’) vinse con il brano Sincerità. Completato il passaggio nella categoria dei ‘big’, ed effettuato un cambio di registro stilistico verso toni più profondi, Arisa bissa il successo con il nuovo trionfo a Sanremo grazie al brano Controvento. Ad oggi ha pubblicato sette album, ma la sua carriera non è stata florida soltanto dal punto di vista canoro: negli anni, infatti, ha ricoperto ruoli di grande visibilità all’interno dei programmi televisivi X Factor (facendo la giudice per tre edizioni) e Amici (facendo la professoressa di canto). Ha collezionato svariate apparizioni e collaborazioni anche sul grande schermo, partecipando a sei film per il cinema, e facendo la doppiatrice per ulteriori quattro pellicole.

I biglietti gratuiti per il concerto di Bondeno sono prenotabili presso l’atrio del Comune dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. Tutte le informazioni sul festival Scorre sono disponibili sul sito del Comune di Bondeno.