Comfort Festival: a Ferrara la musica scorre nella Nuova Darsena
Una foto della Nuova Darsena ( ph. Pierluigi Benini )

Andrà in scena domenica 7 luglio 2024 per oltre 10 ore di musica

È arrivato finalmente il momento dell’attesissima terza edizione del Comfort Festival®, che andrà in scena domenica 7 luglio 2024 presso la Nuova Darsena di Ferrara per oltre 10 ore di musica. Quest’anno la rassegna è dedicata alla memoria di Paolo Carù, recentemente scomparso, tra i fondatori di Buscadero e da sempre portavoce della musica di qualità anche grazie al suo leggendario negozio di dischi a Gallarate.

Il Comfort Festival® mette al centro il pubblico e non la ricerca dei grandi numeri. La rassegna nasce nel 2021 da un’idea del fondatore di Barley Arts, Claudio Trotta: un festival dedicato alla Musica Roots, Blues, Soul, Country e Jersey Sound presentato in una location urbana bella e naturale, con un rapporto tra qualità e quantità della proposta musicale e prezzo del biglietto che non ha pari in tutta Europa. Grande attenzione è stata riservata come sempre anche alla ristorazione, con la presenza di quattro food truck con specialità che accontenteranno tutti: Porcobrado coi suoi famosissimi panini, La Sicilia e i suoi piatti tipici della tradizione sicula, le pucce farcite di Pucceria Pontina e Giustè Food Truck con fritti e proposte vegetariane e vegane.

La straordinaria cornice della Nuova Darsena di Ferrara, area recentemente riqualificata e particolarmente suggestiva, ospiterà fra pochi giorni il grande ritorno sulle scene dopo 9 anni di stop dei The Gaslight Anthem nell’unica data italiana dell’estate 2024, durante la quale presenteranno il nuovo album History Books (2023). A precedere sul palco la band di Brian Fallon e soci sarà Gary Clark Jr., apprezzato cantante e chitarrista blues titolare di una lunga serie di riconoscimenti – inclusi diversi Grammy Awards – per i suoi lavori, tra i quali l’ultimo JPEG RAW uscito a marzo. Nel tardo pomeriggio saliranno sul palco i Rival Sons, formazione blues rock californiana che durante il 2023 ha pubblicato ben due album a distanza di pochi mesi, Darkfighter e Lightbringer. A precederli sarà una formazione particolarmente amata dagli amanti del sound del New Jersey: Southside Johnny & The Asbury Jukes, legata a doppio filo con Bruce Springsteen e la E Street Band e citata da Jon Bon Jovi come sua grande fonte di ispirazione, nell’unica data italiana nel nostro paese. A scaldare l’atmosfera ci penserà l’esplosivo trio Savana Funk, con il loro misto irresistibile di African music, funk, blues, psychedelic rock e jazz. Ad aprire la giornata saranno gli Hardwicke Circus, prodotti dal leggendario Dave Robinson fondatore della Stiff Records, e i Lovesick, con il loro nuovissimo album Remember My Name.

«La Nuova Darsena, area di Ferrara un tempo considerata periferica e ora al centro di un importante e ampio progetto di riqualificazione, sta diventando la sede ideale per proposte che uniscono musica e intrattenimento, natura e relax. Questa nuova visione si sposa perfettamente con il concetto stesso del Comfort Festival®, nato proprio a Ferrara da un’idea di Claudio Trotta e giunto quest’anno alla terza edizione. La manifestazione porta nella nostra città concerti di qualità, artisti di altissimo livello e, al contempo, un modo di vivere il tempo libero in modo partecipato e rilassante, in un luogo davvero suggestivo, dove terra e acqua si incontrano. Ringrazio gli organizzatori per rendere possibile anche quest’anno questo bell’evento, così come le realtà locali che vi collaborano, come il Teatro Comunale e l’AMF-Scuola di Musica» dice Alan Fabbri, sindaco di Ferrara.

Dichiara Marco Gulinelli, assessore alla Cultura del Comune di Ferrara: «L’amministrazione e la Fondazione Teatro sono contenti anche quest’anno di supportare questa terza edizione del Comfort Festival®. Personalmente ringrazio Claudio Trotta anche per questo evento, che non solo offre una musica straordinaria per qualità e tradizione ma crea anche quel senso di comunità e connessione tra le persone che possono immergersi in un luogo straordinario come la Darsena ascoltando artisti straordinari, un evento speciale che è un invito per tutti coloro che desiderano immergersi in un’atmosfera di armonia, ritmo e condivisione.»