Lagosanto e Lido Nazioni: continuano le operazioni dei Carabinieri per smantellare i traffici di droga in prossimità del periodo estivo
Nella foto una parte degli stupefacenti sequestrati dai Carabinieri

Un arrestato e due denunciati

Nella giornata del 19 giugno i Carabinieri della Stazione di Porto Garibaldi hanno effettuato diverse perquisizioni delegate dalla Procura della Repubblica di Ferrara alla ricerca di droga presso le abitazioni di alcuni giovani di Lagosanto e dei Lidi.

L’attività condotta sin dalle prime luci dell’alba con l’impiego di oltre venti militari della Compagnia di Comacchio ha dato esiti positivi:

  1. uno studente 20enne di Lagosanto è stato arrestato in flagranza di reato perché deteneva nella sua camera oltre 70 grammi di marijuana, una piccola serra artigianale, bilancini e tutto l’occorrente per confezione in dosi la droga;
  2. una studentessa 19enne dello stesso centro è stata denunciata perché coltivava in camera quattro piante di marijuana ed aveva tutto il necessario per preparare dosi per la vendita;
  3. infine un pregiudicato 22enne domiciliato ai Lidi perché deteneva 13 grammi di marijuana e materiali per confezionarla in dosi.

L’arrestato è stato quindi sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio come disposto dal PM di turno della Procura Estense.

Nella mattinata del 20 giugno il Tribunale di Ferrara ha convalidato l’arresto, rimettendo in libertà il giovane.