Comacchio – Porto Garibaldi: i Carabinieri lo raggiungono per una notifica ed in casa trovano hashish e cocaina
Nella foto gli stupefacenti sequestrati dai Carabinieri ad un pregiudicato 49enne

Arrestato un pregiudicato di 49 anni

Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Porto Garibaldi, durante un normale servizio di controllo del territorio, si sono recati a casa di un noto pregiudicato 49enne del luogo per notificargli un atto giudiziario.

Una volta entrati nell’abitazione dell’uomo si sono subito insospettiti avendo notato due “spinelli” su di un tavolo e, considerati i suoi precedenti per reati in materia di stupefacenti (era stato già arrestato per fatti analoghi dai militari di Porto Garibaldi), hanno quindi deciso di perquisire l’abitazione, trovando tra alcuni suoi capi di abbigliamento riposti in una cassettiera della camera da letto tutto l’occorrente per l’attività di spaccio: circa 4 etti di hashish, 7 grammi di cocaina ed un bilancino elettronico.

Il pregiudicato è stato quindi dichiarato in arrestato e, su disposizione del PM di turno presso la Procura estense, è stato collocato agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Questa mattina il Tribunale di Ferrara ha convalidato l’arresto senza applicare alcuna misura e disposto il rinvio dell’udienza a data da destinarsi.