Comacchio, Lidi, Mesola e Goro: il bilancio dei controlli dei Carabinieri della Compagnia durante il fine settimana
Nella foto i fucili sequestrati dai Carabinieri

6 denunciati, un segnalato al Prefetto per uso personale di droga e 4 fucili da caccia sequestrati

I Carabinieri della Compagnia di Comacchio hanno intensificato i controlli del territorio nel lungo weekend elettorale non solo nei principali luoghi della movida per prevenire le c.d. stragi del sabato sera ma anche delle aree rurali interne del vasto territorio.

Il bilancio è sicuramente positivo in quanto:

  • due pescatori sono stati sorpresi a Mesola mentre pescavano abusivamente in un canale di irrigazione vicino al centro abitato. I Carabinieri di Mesola li hanno pertanto denunciato alla Procura sequestrando oltre 70 kg di pesce;
  • un pensionato 79enne del comacchiese, durante un controllo dei Carabinieri della locale Stazione, è stato trovato, nonostante una grave malattia neurodegenerativa, ancora in possesso di quattro fucili da caccia che gli sono stati pertanto sequestrati cautelativamente;
  • a Lido di Spina un 50enne, sottoposto alla misura di prevenzione dell’avviso orale, è stato denunciato poiché sorpreso a guidare con la patente sospesa a tempo indeterminato;
  • un 35enne albanese in Italia senza fissa dimora è stato invece denunciato durante un controllo a Lido degli Estensi perché privo di permesso di soggiorno ed inviato alla Questura estense per regolarizzare la sua posizione sul T.N.;
  • a Comacchio un neopatentato di 21 anni è stato denunciato dai militari dell’Aliquota Radiomobile per guida in stato di ebbrezza in quanto risultato positivo dopo una fuoriuscita autonoma dalla sede stradale a bordo della sua autovettura, mentre a Lido di Spina i Carabinieri di Lido degli Estensi hanno deferito un 27enne perché sorpreso alla guida dopo una serata in discoteca con un tasso alcolemico oltre tre volte il consentito;
  • un pescatore 19enne di Goro è stato invece segnalato alla Prefettura estense dai Carabinieri di Goro poiché trovato con alcune dosi di hashish.