Controlli dei Carabinieri e della Polizia Locale nei confronti della comunità pakistana
Nella foto uno dei controlli dei Carabinieri e della Polizia Locale

Denunce e sanzioni amministrative

Nella mattinata di mercoledì 17 aprile, i Carabinieri della Compagnia di Portomaggiore e agli Agenti della Polizia Locale dell’Unione dei Comuni “Valli e Delizie”, hanno dato corso ad un servizio straordinario di controllo del territorio nel Comune di Portomaggiore, finalizzato al contrasto del fenomeno del sovraffollamento abitativo nella comunità pakistana.

All’esito delle verifiche, che hanno interessato complessivamente una ventina di cittadini pakistani, domiciliati in tre abitazioni del centro, due di questi sono stati denunciati in stato in libertà alla Procura della Repubblica di Ferrara perché risultati irregolarmente presenti sul territorio nazionale, con conseguente avvio delle procedure di espulsione, mentre un altro è stato multato per complessivi 9.000,00 euro, avendo omesso di comunicare all’Autorità di Pubblica Sicurezza che ospitava presso la sua residenza ben nove connazionali.

Carabinieri e Polizia locale fanno sapere che i controlli saranno ripetuti durante le prossime settimane