Il Maresciallo Capo Alessio Penna ha assunto il comando di Berra
Nella foto da sinistra il Magg. Manuel Scacchi il sindaco Andrea Zamboni ed il Maresciallo Alessio Penna

Il Sindaco di Riva del Po ha augurato al neo comandante un buon lavoro

Il Maresciallo Capo Alessio Penna ha ufficialmente assunto il comando della Stazione Carabinieri di Berra. Nella mattinata di ieri, accompagnato dal Comandante della Compagnia Carabinieri di Copparo, Magg. Manuel Scacchi, la presentazione ufficiale al primo cittadino di Riva del Po, il Sindaco Dott. Andrea Zamboni. L’incontro si è svolto nel consueto clima di serenità e collaborazione che ha sempre contraddistinto l’Arma locale e l’Amministrazione comunale, discutendo delle peculiarità del territorio e di come migliorare le già presenti forme di cooperazione tra le istituzioni.

Il Maresciallo Capo Penna, veneto classe 1975, vanta una lunga carriera nell’Arma dei Carabinieri, iniziata in tra il 1999 e il 2000 come Carabiniere presso la Stazione di Levico Terme in provincia di Trento. Successivamente promosso al grado di Maresciallo, viene trasferito a Tradate, in provincia di Varese, dove rimane fino al 2020, anno nel quale viene trasferito in Emilia Romagna, svolgendo dapprima l’incarico di Comandante in sede vacante e poi sottordine della Stazione di Ambrogio, fino ad essere scelto come Comandante titolare della Stazione di Berra, subentrando al Maresciallo Capo Mauro Rinaldi. Il Sindaco di Riva del Po, nel rinnovato clima di collaborazione con l’Arma, ha augurato al neo comandante un buon lavoro.