Nuovi controlli in città operati da tutte le forze di polizia
Una foto delle pattuglie coinvolte nel servizio interforze

Nuova operazione congiunta che ha visto in campo gli appartenenti a tutte le forze di polizia

In esecuzione del piano disposto dalla Prefettura di Ferrara, nel pomeriggio del 13 marzo u.s., è scattato un nuovo intervento straordinario congiunto di tutte le Forze di Polizia con l’obiettivo di potenziare l’attività di prevenzione e di contrasto alla criminalità e
incrementare il coordinamento delle Forze di Polizia del territorio.

Il servizio di controllo, che ha interessato le aree situate nei pressi di Piazzale della Stazione, Piazzale Castellina, Via Cassoli, Via IV Novembre, Via Ortigara e zone limitrofe, estendendosi anche in Viale Po e sulla mura cittadine, ha visto impegnate pattuglie di agenti e militari della Questura, del Corpo di Polizia Locale “Terre Estensi”, del Comando Provinciale dei Carabinieri e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza.

Nel corso delle attività sono state controllate complessivamente 31 autovetture ed elevate 2 sanzioni per violazioni del Codice della Strada; sono state controllate 36 persone, di cui 5 con precedenti di polizia e 10 stranieri. Nello svolgimento dei controlli è stato, inoltre, segnalato alla locale Autorità Giudiziaria 1 soggetto trovato in possesso di 1,37 grammi di hashish e sono stati rinvenuti e sequestrato a carico di ignoti complessivi 61,95 grammi totali della stessa sostanza stupefacente, suddivisi in 4
porzioni. Le operazioni sono state condotte anche con il prezioso aiuto del cane Foras dell’unità cinofila della Polizia Locale.

L’attività congiunta si inserisce nel quadro di una serie di iniziative che la Prefettura di Ferrara ha inteso avviare all’unisono con tutte le Forze di Polizia presenti sul territorio, per garantire, in modo trasversale, il necessario presidio di legalità nei vari quartieri della città
di Ferrara e frazioni, operando una sinergica attività di prevenzione sui fenomeni legati ai reati di natura predatoria ed allo spaccio di sostanze stupefacenti e su tutte le possibili
manifestazioni di potenziale illegalità.