A Ferrara il primo corso per vigilanti ambientali della regione
Nella foto un momento del corso di formazione

Ferrara unica a livello regionale a rendersi disponibile alla formazione

Si è svolto stamattina il corso abilitante all’esercizio dell’attività di agente accertatore in materia di rifiuti tenuto dagli agenti del Reparto Polizia Ambientale ed Edilizia del corpo di Polizia Locale Terre Estensi.

L’attività di formazione ha visto la partecipazione di 18 dipendenti di Hera provenienti da Ravenna, Faenza, Modena, Cesena e Rimini.

A loro si sono affiancate 23 guardie ecologiche volontarie delle associazioni territoriali Raggruppamento Guardie Giurate Ecologiche Volontarie Odv e Agriambiente – Ferrara Odv, che in forza della rinnovata convenzione fra il Comune di Ferrara ed Hera affiancano il personale della polizia locale nell’attività di vigilanza ambientale, presso i siti compresi nel territorio comunale.

Il regolamento di Atersir Agenzia Territoriale dell’Emilia-Romagna per i Servizi Idrici e Rifiuti ha previsto infatti che l’attività di vigilanza in materia di raccolta e conferimento di rifiuti e l’accertamento e la contestazione delle violazioni possano essere effettuate anche da volontari in convenzione con il Comune, previo il superamento di specifici corsi di formazione.

I corsi prevedono un modulo regionale di 20 ore con esame finale. Solamente chi supera questa fase può partecipare al modulo locale, di 5 ore sempre con esame finale, organizzato dai Comuni e dai corpi di Polizia Locale.

Nel 2024 il corpo Terre Estensi di Ferrara è stato l’unico, a livello regionale, a rendersi disponibile a preparare la specifica formazione normativa e pratica nella giornata di oggi.