Terminata l'installazione delle telecamere di videosorveglianza nel centro storico
In alto nella foto una delle telecamere di videosorveglianza installate a Ferrara

Al via il montaggio dei dispositivi a Pontelagoscuro e in zona stazione ferroviaria

Con le quattro in via Bersaglieri del Po, Corso Porta Reno, via Ragno e via San Romano, sono ufficialmente terminate le installazioni delle undici telecamere di sorveglianza in centro storico, grazie all’operazione da 1,2 milioni di euro che porterà il Comune di Ferrara a dotarsi di un sistema di videosorveglianza con oltre 50 telecamere di ultima generazione.

Il programma di collocamento degli impianti di sicurezza proseguirà questa settimana, meteo permettendo, con la posa di altri quattro dispositivi: due a Pontelagoscuro (tra l’incrocio di via Venezia/Vicenza e in piazza Buozzi) e due in via Cassoli.

Prossimamente si procederà, inoltre, all’installazione delle telecamere nei pressi della rotatoria tra via Bianchi e via Porta Catena e nella zona artigianale di San Giorgio.

I dispositivi acquistati rientrano nel progetto finanziato per metà con risorse dall’Amministrazione comunale e metà con fondi derivanti da un bando del Ministero dell’Interno, che ha visto la città estense come prima in Italia per somma del contributo ottenuto.

“Prosegue a ritmo serrato l’installazione dei dispositivi di sicurezza in città e frazioni – ha spiegato il vicesindaco con delega alla sicurezza Nicola Lodi.

Ferrara finalmente si sta dotando di un impianto di sicurezza integrato senza precedenti. I cittadini chiedono più sicurezza sul territorio e questa è la risposta concreta dell’amministrazione comunale, che ci consente di centrare gli obiettivi di mandato e di prevenire azioni che mettono a repentaglio la sicurezza di tutti”.