I Carabinieri chiudono un bar di argenta per 3 giorni
Nella foto i Carabinieri mentre appongono l'ordinanza di chiusura del bar

Troppi litigi e disordini all’interno del locale

Nella mattinata di ieri, 26 gennaio 2024, i Carabinieri della Stazione di Argenta hanno notificato un’Ordinanza di sospensione dell’attività per la durata di 3 giorni, a decorrere da oggi, 27 gennaio 2024, al titolare di un bar dell’argentano.

Il provvedimento è stato emesso dal Questore di Ferrara ai sensi dell’art. 100 del TULPS (Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza), che prevede la possibilità di sospendere la licenza di un esercizio nel quale siano avvenuti tumulti o disordini o che sia abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose.

L’ordinanza scaturisce da una proposta dei Carabinieri della Compagnia di Portomaggiore, competente anche sul comune di Argenta, con la quale è stato segnalato al Questore il predetto bar come ritrovo di soggetti pregiudicati, nonché luogo di liti e disordini, segnalando episodi accaduti presso il locale tra aprile 2022 e ottobre 2023.