Due donne arrestate a Cento per furto
I Carabinieri di Cento sul luogo del furto

I Carabinieri arrestano 2 donne

Nel pomeriggio del 18 gennaio i Carabinieri di Cento hanno tratto in arresto due donne di origine straniera, una trentunenne e una ventitreenne, in quanto ritenute responsabili di furto ai danni di un negozio in località Renazzo.

Le due donne, entrate nel supermercato, hanno iniziato a girare per gli scaffali riempiendo due borse di vari generi alimentari e, arrivate alle casse, hanno pagato una bibita, quanto da loro ritenuto sufficiente per distrarre la cassiera e cercare di allontanarsi con il bottino.

Il loro modo di fare ha insospettito i dipendenti del negozio che hanno allertato i Carabinieri. Immediato l’intervento di una “gazzella” del 112 e i Carabinieri le hanno fermate ancora all’interno del negozio trovando nella loro disponibilità la merce sottratta e nascosta nelle due borse.

La merce è stata restituita all’esercizio commerciale, mentre le due donne sono state tratte in arresto e rimesse in libertà, come disposto dal PM di turno presso la Procura estense il quale ha ritenuto di procedere senza richiedere nei loro confronti misure cautelari.