Denunciato uno straniero per contrabbando
Nella foto le sigarette sequestrate dai Carabinieri

Uno straniero denunciato dai Carabinieri

La mattina del 3 gennaio, una pattuglia della Stazione CC di Porto Garibaldi ha fermato durante un normale controllo un minivan a bordo del quale viaggiavano otto persone di nazionalità straniera dirette nella provincia casertana in cui attualmente dimorano.

Gli occupanti ed il mezzo sono stati sottoposti a controllo e, nel bagagliaio occultato tra le valigie, è stato rinvenuto uno scatolone contenente ben 12 stecche di sigarette di un noto marchio prive dei contrassegni dei Monopoli di Stato.

Il conducente del furgone è stato pertanto deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ferrara per contrabbando di tabacchi lavorati mentre le stecche (del valore commerciale di oltre 600 euro) sono state poste sotto sequestro.