Minaccia la ex, i Carabinieri di Copparo arrestano un uomo
Intervento dei Carabinieri di Copparo

La donna, impaurita, si era barricata in casa

I Militari della Compagnia di Copparo, nella serata del 12 dicembre, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un cinquantanovenne responsabile di atti persecutori nei confronti dell’ex moglie.
L’uomo, già destinatario del provvedimento dell’Ammonimento emesso dal Questore di Ferrara per maltrattamenti in famiglia, nella sera di martedì si è presentato presso l’abitazione dell’ex coniuge minacciandola e insultandola, con la pretesa di accedere all’interno dell’appartamento.

La donna, impaurita e barricatasi in casa, ha richiesto l’intervento dei Carabinieri che, giunti subito sul posto, sorprendevano l’uomo davanti alla porta, il quale, urlando, continuava a minacciare la ex.
L’uomo è stato quindi tratto in arresto e tradotto presso il Carcere di Ferrara, come disposto dall’Autorità Giudiziaria estense.
Nella mattina del 14 dicembre, presso il Tribunale di Ferrara, si è svolta l’udienza di convalida dell’arresto e il Giudice ha fissato udienza dibattimentale per il 20 febbraio 2024, applicando all’uomo il divieto di avvicinamento alla vittima e ai luoghi da lei frequentati.