I Carabinieri di Casumaro

Arresto un quarantaseienne straniero residente a Cento

I Carabinieri della Stazione di Casumaro hanno tratto in arresto un quarantaseienne straniero residente a Cento per illecita cessione di stupefacenti.

Nel pomeriggio del 4 dicembre i militari, impegnati in servizio di controllo del territorio per la prevenzione di reati predatori e commessi in violazione della normativa sulle sostanze stupefacenti, hanno notato un soggetto, già a loro noto per essere un assuntore di sostanza stupefacente, fermo nei pressi di un’autovettura. Visto il passaggio tra i due di un qualcosa e insospettiti per l’insolito atteggiamento, hanno deciso di procedere al loro controllo. Nonostante il tale appoggiato alla macchina abbia tentato di allontanarsi in bicicletta è stato fermato, così come l’uomo all’interno dell’abitacolo. Perquisiti i due è stato possibile rinvenire l’oggetto dello scambio, una dose di cocaina ed il denaro consegnato come controvalore dell’illecita cessione.

A seguito di perquisizione personale nelle disponibilità del cittadino straniero sono stati rinvenuti 1.900 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio di stupefacenti e per questo sottoposti a sequestro così come la cocaina.

L’acquirente è stato segnalato, quale assuntore, alla Prefettura di Ferrara mentre il quarantaseienne è stato tratto in arresto e condotto presso le camere di sicurezza dei Carabinieri a Ferrara.

Nella mattinata di ieri l’arresto è stato convalidato.