Un controllo notturno da parte dei Carabinieri

Controllati complessivamente quarantatré veicoli e novantadue persone

Nello scorso fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Comacchio, coadiuvati dalla Stazione Forestale, hanno effettuato un controllo straordinario del territorio al fine di prevenire eventuali turbative dell’ordine pubblico legate alla movida, a contrastare i reati in materia di stupefacenti ed i reati in genere.

Nell’ambito dei controlli i militari della Stazione di Porto Garibaldi hanno segnalato due soggetti trovati in possesso, rispettivamente, il primo di alcune dosi di hashish, ketamina e MDMA, mentre il secondo con due grammi di hashish.

Una denuncia per non aver comunicato il cambio del luogo di detenzione delle armi, è stata effettuata dai militari della Stazione di Comacchio, con contestuale sequestro delle stesse.

Segnalato anche un esercizio dei lidi per violazioni in materia di somministrazione di bevande alcoliche, mentre un giovane è stato sanzionato amministrativamente per manifesta ubriachezza in luogo pubblico.

La Stazione Carabinieri Forestali di Comacchio ed i Carabinieri del posto hanno, inoltre, controllato e sanzionato amministrativamente due aziende agricole del comacchiese per violazioni alla normativa sui fitofarmaci e, in particolare, per avere conservato in maniera non idonea i prodotti. Ai titolari sono state contestate sanzioni amministrative per complessivi euro quattromila.

Nel corso del servizio sono stati controllati complessivamente quarantatré veicoli, novantadue persone ed elevate sanzioni amministrative per un totale di oltre cinquemila euro.