Nella foto il Prefetto di Ferrara e la Direttrice della Ragioneria Territoriale

Il documento firmato dal Prefetto di Ferrara Rinaldo Argentieri e dalla Direttrice della Ragioneria Territoriale di Bologna-Ferrara Giovanna Ghini

Sottoscritto stamane in Prefettura dal Prefetto Rinaldo Argentieri e dalla Direttrice della Ragioneria Territoriale dello Stato di Bologna-Ferrara Giovanna Ghini un protocollo d’intesa per la costituzione di un Presidio Territoriale Unitario composto da funzionari dei due Uffici.

L’organismo, previsto da un’intesa tra il Ministero dell’Interno e la Ragioneria Generale dello Stato del Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha lo scopo di fornire supporto agli enti locali della provincia di Ferrara nelle attività di monitoraggio, controllo e rendicontazione degli interventi effettuati con finanziamenti a valere sul PNRR.

L’obiettivo è quello di assicurare legalità all’impiego delle risorse del PNRR, prevenendo e contrastando fenomeni di frodi, conflitti d’interesse, doppio finanziamento e, peggio, deviazioni a favore della malavita organizzata.

Il protocollo formalizza un’attività di affiancamento agli enti locali che di fatto la Prefettura e la Ragioneria Territoriale dello Stato hanno già iniziato da diversi mesi, sperimentando una proficua collaborazione con gli uffici degli enti locali, nonostante la diffusa insufficienza di personale specializzato.

Alla firma del protocollo è seguita una giornata di formazione rivolta ai funzionari dei Comuni volta ad approfondire le procedure del monitoraggio.