L’incidente mortale avvenuto ieri sera nel Comune di Fiscaglia. Grave il 20enne alla guida dell’altro veicolo

Nella tarda serata di ieri, giovedì 1 dicembre, lungo la SP68 a Migliaro, nel Comune di Fiscaglia (Fe), un grave sinistro stradale ha provocato la morte di un 27enne di Codigoro. Nello scontro inoltre altre tre persone sono rimaste ferite.

L’incidente ha visto lo scontro frontale tra una BMW 320, condotta da un 20enne del luogo, e la Ford Puma con al volante il 27enne, insieme al quale viaggiavano altri due passeggeri. Nell’impatto tra i due veicoli il giovane codigorese è deceduto sul colpo, il conducente della BMW ha riportato gravi lesioni ed è stato trasferito all’Ospedale Maggiore di Bologna, mentre i due passeggeri della Ford hanno riportato lesioni lievi per le quali sono stati trasportati all’Ospedale di Cona.

Sul posto, intorno alle 22:10, sono intervenuti i soccorsi sanitari del 118, i Vigili del Fuoco del 115 che hanno provveduto a liberare i corpi dei due conducenti e le pattuglie delle Stazioni dei Carabinieri di Ostellato, Argenta e Migliarino per i rilievi ed accertamenti del caso.

Sul fatale incidente stradale indagherà ora la Procura della Repubblica di Ferrara che ha disposto il sequestro dei due autoveicoli e dei cellulari dei conducenti.