Disegni e scritte sui muri contro clima e vaccini. Danno valutato in non meno di 50 mila euro

Una buona parte dell’edificio del Liceo Carducci, in via Canapa a Ferrara, è stato imbrattato con scritte sui muri di colore rosso contro il clima e i vaccini.

La dirigenza scolastica ha già sporto denuncia alle autorità per l’atto vandalico compiuto da ignoti.

A seguito dell’immediato sopralluogo, i tecnici della Provincia (proprietaria dell’immobile), hanno stimato in circa 190 metri quadrati la superficie imbrattata con disegni e scritte sui muri, valutando il danno in non meno di 50 mila euro.

Per tali costi l’amministrazione che ha sede in Castello Estense non sarà in grado di provvedere entro la fine dell’anno.

Spiace dover far fronte a queste spese impreviste ed evitabili se solo ci fosse maggiore senso civico e rispetto per la cosa pubblica – ha commentato il presidente della Provincia, Gianni Michele Padovani – specie in un momento nel quale siamo impegnati a trovare ogni risorsa per far fronte all’aumento dei costi di gas e luce negli oltre 50 edifici scolastici di competenza, che incidono per l’80 per cento sull’intera bolletta energetica dell’ente”.